28.1 C
Bastia Umbra
4 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Il Pd critica il bilancio:“Aumentano tasse e costi per i servizi”

La polemica
BASTIA UMBRA-Pioggia di critiche dal Partito democratico sulla proposta di bilancio che sarà discussa nel prossimo consiglio comunale, convocato per venerdì pomeriggio. Un documento finanziario,quello della giunta guidata dal sindaco Ansideri, che secondo il capogruppo consiliare dei democratici Pasquale Borgarelli contiene “una serie di aumenti di tasse e di costi relativi ai servizi mai visti prima. A fare il sacrificio maggiore saranno coloro che già forniscono il gettito più elevato, pensionati e lavoratori dipendenti, i quali troveranno un’addizionale Irpef comunale maggiorata del 30%”. Aumenti anche per servizi cimiteriali,mense, trasporti scolastici,attività sportive e culturali.“Ora ci diranno chela colpa è del governo centrale, per i minori trasferimenti dallo Stato, se ci troviamo nel 2015 con il livello di tasse al massimo e nessuna opera pubblica realizzata. Ma se nel documento non si prevedono tagli, in particolare per le centinaia di migliaia di euro di affitto che paghiamo per una casa comunale inagibile a causa, secondo noi,di una sequenza sbagliata di interventi di manutenzione,se il restante ingente patrimonio immobiliare (ex Pelliccioli) rimane inutilizzato, se i piani di recupero futuri (ex mattatoio) non prevedono soluzioni a tutto questo,le responsabilità sono di chi ci amministra”.

Lascia un commento