6.5 C
Bastia Umbra
24 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Testimoni di Geova per l’Umbria – Anche ad Assisi e Bastia Umbra si parlerà della pazienza.

25 ottobre 2023

 

Un’iniziativa a seguito dei congressi dei Testimoni di Geova

che si sono tenuti in tutto il mondo questa estate

Assisi – Siete mai rimasti bloccati nel traffico proprio quando eravate in ritardo? Avete mai fatto la fila per ore o aspettato a lungo il caricamento di una pagina web? Che situazioni stressanti! Per mantenere la calma ci vuole pazienza. Ma cosa può aiutarci a essere pazienti in un mondo sempre più impaziente?

Dopo avere organizzato in alcune grandi città i congressi intitolati “Siate pazienti”, i Testimoni di Geova invitano ora tutti ad approfondire il tema della pazienza alla riunione che si terrà il fine settimana del 28-29 ottobre 2023, che fa parte del loro regolare programma di riunioni settimanali. A questa riunione, aperta al pubblico, verrà preso in esame un articolo dal tema “Continuiamo a mostrare pazienza”, già disponibile sul loro sito ufficiale, jw.org.

“Oggi la vita è così frenetica. È difficile rallentare o anche solo aspettare”, ha dichiarato Roberto Guidotti portavoce dei Testimoni di Geova per l’Umbria. “Invitiamo chiunque lo desidera ad assistere a questa riunione per vedere come i consigli della Bibbia sono utili per la vita di tutti i giorni”.

Mentre i congressi “Siate pazienti” hanno radunato migliaia di persone a livello mondiale in diverse località, l’articolo “Continuiamo a mostrare pazienza” sarà trattato in modo interattivo e in un ambiente più raccolto. È un’opportunità per il pubblico di visitare la locale Sala del Regno dove le congregazioni dei Testimoni di Geova di Assisi e Bastia Umbra si riuniscono per studiare la Bibbia a Santa Maria degli Angeli in Via Padre Ulisse Cascianelli, snc, domenica alle ore 10.00 e alle ore 17.00.

L’articolo “Continuiamo a mostrare pazienza” seguirà una conferenza di 30 minuti basata sulla Bibbia. La trattazione dell’articolo durerà 60 minuti e includerà interventi da parte del pubblico. Alcuni degli argomenti che verranno trattati sono:

  • Cosa significa essere pazienti?
  • Perché la pazienza è così importante?
  • Come diventare più pazienti.

L’articolo menziona anche i benefici della pazienza:

  • Una vita più felice e tranquilla.
  • Una salute mentale e fisica migliore.
  • Migliori relazioni con gli altri.

L’articolo è pubblicato nell’edizione per lo studio di agosto 2023 della rivista Torre di Guardia ed è disponibile per il download gratuito su jw.org. Per scaricare l’articolo, visitare jw.org > cerca Continuiamo a mostrare pazienza. Le copie cartacee sono anche disponibili gratuitamente alle riunioni.

Tutti i congressi e le riunioni delle congregazioni dei Testimoni di Geova sono aperti al pubblico, l’ingresso è gratuito e non si fanno collette. Per trovare altre riunioni vicino a voi, visitate il sito jw.org > Chi siamo > Adunanze. Per dare un’occhiata all’interno di una Sala del Regno, guardate, nella stessa pagina web, il video intitolato: Cosa si fa nelle Sale del Regno.

 

Roberto Guidotti

Portavoce dei Testimoni di Geova per le Marche e l’Umbria

2 commenti

Baldassarre Robotti 25 Ottobre 2023 at 20:08

È un modo di vivere che reca benefici alla collettività,

Rispondi
Virgilio P. 27 Ottobre 2023 at 17:34

Gentile Redazione, esprimo profondo apprezzamento per l’articolo pubblicato. Infatti, come riportato sul sito stimulus-consulting.it, riporto testualmente è proprio grazie alla PAZIENZA nell’agire che si ottiene un ” … miglioramento del benessere e della soddisfazione personale, aumento dell’autostima, riduzione di sintomi ma anche a livello comunitario, con il contrasto all’isolamento sociale e il rafforzamento delle relazioni.” Inoltre “a livello sociale, con la riduzione delle ricadute che problemi di natura psicologica possono avere sulla popolazione in generale.”
Grazie per l’apertura ideologica con cui pubblicate e diffondete Comunicati Stampa di pubblica utilità a conferma di fare vero giornalismo dove la notizia ha il sopravvento sulle logiche di convenienza e potere.
Un sentito grazie ai bistrattati Testimoni di Geova che ancora una volta mostrano sensibilità civile e umana dimostrando con i fatti di fare qualcosa per il prossimo.

Rispondi

Lascia un commento