33.3 C
Bastia Umbra
18 Giugno 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

“SÌ ASSISI” è la nuova campagna di promozione firmata da Armando Testa.

Presentato in anteprima il progetto promosso dal Comune di Assisi per la valorizzazione e il nuovo posizionamento dell’immagine della città

Partita il 22 aprile con maxi-affissioni in 13 grandi città italiane e un piano editoriale su web e social.
Cammini escursionistici, natura ed eventi i temi principali.

E’ on air, dal 22 aprile, la nuova campagna di comunicazione per promuovere la stagione del turismo estivo della città di Assisi, affidata all’agenzia Armando Testa, con l’obiettivo non soltanto di valorizzare i luoghi francescani, ma anche di promuovere tutte quelle attività che costituiscono un’offerta turistica a 360°.

La campagna – denominata “SÌ Assisi” e promossa dal Comune – è stata presentata nella città serafica, alla presenza dei creativi di Armando Testa, di chi si è occupato della strategia media, The Gate Communication, e degli amministratori comunali.

L’iniziativa è sostenuta, principalmente, con fondi legati al bando indetto dal Ministero del Turismo per il rilancio turistico di città a vocazione turistico-culturale, riconosciute dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità, vinto dal Comune di Assisi con il progetto “Vivi Assisi”. Valorizzazione dei luoghi francescani con itinerari naturalistici, etici ed esperienziali”. L’Ente ha così ottenuto un finanziamento complessivo di 925mila euro, di cui circa 150mila dedicati proprio ad azioni di comunicazione e promozione.

“L’idea creativa è all’insegna della positività e prende spunto dal nome stesso della città: Assisi, con la centralità del “SÌ”, rappresenta la risposta a tutto ciò che si possa chiedere ad una vacanza mai banale. Infatti, che si tratti di ricercare la spiritualità, di immergersi nella natura, di assistere ad un concerto all’aperto o ad una mostra d’arte, di gustare un pranzo o di percorrere sentieri emozionanti in bicicletta, Assisi ha da offrire di tutto” – ha dichiarato Raffaele Balducci, Direttore Creativo di Armando Testa.

In pratica, attraverso un meccanismo “copy” di domanda e risposta, il “SÌ” esprime la risposta ad ogni desiderio, la promessa di un’offerta turistica diversificata e appagante, ed è al contempo l’elemento grafico che firma in maniera identitaria e distintiva la campagna, con la forza espressiva e la sintesi di un logo. Così, Assisi non è più solo la città di San Francesco, è una affermazione: è un sì alla natura, un sì all’arte, un sì ad un’estate di esperienze all’aperto e di divertimento, che rappresentano i temi trattati in questo primo lancio, che vede grande protagonista il Monte Subasio come risorsa turistica strategica.

La campagna è multicanale, pianificata sul web e sui canali social con un piano editoriale “paid” e “organico” e su impianti OOH in 13 grandi stazioni italiane, come Milano Centrale, Roma Termini e Tiburtina, Torino Porta Nuova, Genova Brignole, Genova Piazza Principe, Verona Porta Nuova, Venezia Santa Lucia, Venezia Mestre, Bologna Centrale, Napoli Centrale, Bari Centrale, Palermo Centrale. Le singole azioni sono state illustrate da Donato Perri e Vincenzo Tomini Foresti di The Gate Communication, agenzia che si è occupata della strategia media.

Il lancio, previsto il 22 aprile, rappresenta il primo step della campagna “SÌ Assisi”, che proseguirà con altre attività e tematiche fino al 2025, prevedendo anche uscite internazionali.

Il Sindaco, Stefania Proietti, e l’Assessore al Turismo e marketing territoriale, Fabrizio Leggio, hanno espresso soddisfazione.

“Assisi, per la prima volta, è protagonista di una campagna di comunicazione nazionale e internazionale, finalizzata a valorizzarla nel suo complesso e a promuoverla come meta turistica ideale da vivere tutto l’anno. Un progetto innovativo, per un nuovo posizionamento dell’immagine della città, che è capitale di valori, spiritualità, arte, cultura, natura e bellezza. Un netto cambio di passo sul fronte della promozione e comunicazione turistica, che favorirà anche nuove opportunità di sviluppo economico e sociale per la città e per l’intero territorio, considerando anche che la città serafica rappresenta oltre il 25 per cento dell’intero flusso turistico dell’Umbria”.

 

Credits

Soggetto promotore: Città di Assisi

Agenzia: Armando Testa

Direzione Creativa: Raffaele Balducci

Creative team: Daniele Bona, Alessio Caminiti, Thomas Marino

Social Media Manager: Sara Zavattaro, Beatrice Corbelletti

Direzione Clienti: Giovanna Farè

Client Service: Federica Cartocci

Strategia Media: The Gate Communication

Lascia un commento