18.8 C
Bastia Umbra
3 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

I premiati di «Un solo mondo»

CONCORSO LETTERARIO

BASTIA UMBRA —SI È CONCLUSA domenica con le premiazioni nella sede dell’Uvisp la ventesima edizione del concorso letterario «Un solo mondo». Il premio letterario è stato istituito appunto venti anni fa dalla fondazione Uvisp creata nel 1983 da padre Giorgio Roussos ofm.
La fondazione, che ha ottenuto il riconoscimento da Ministero degli Esteri italiano, è un’organizzazione non governativa di cooperazione internazionale che opera per i più bisognosi.
«Il premio — ha spiegato la professoressa Marinella Amico Mencarelli, fondatrice del concorso letterario —, ha lo scopo di sensibilizzare il mondo alla cultura della solidarietà e della pace, e contribuire alla realizzazione di progetti nei Paesi in via di sviluppo. Quest’anno i proventi del premio saranno utilizzati per realizzare una panetteria a Gombe-Matadi, nella Repubblica democratica del Congo».
Al termine delle valutazioni della giuria il primo premio per la miglior poesia è andato a Franco Fiorini di Veroli per la composizione «Figli del vento».
Seconda classificata Federica Cosma di Bari, con la poesia «Le tre età», terzo posto per Daniela Gregorini di Ponte Sasso di Fano con «La luce sulla porta».
Riconoscimenti anche per la narrativa edita giovani a Elena Gaiardoni della provincia di Verona e Chiara Covino di Salerno.
m.s.

Lascia un commento