20.3 C
Bastia Umbra
25 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Compleanno e novità all’Università libera

Per il ventennale introdotti corsi di spagnolo e tedesco. Giovedì la presentazione

BASTIA UMBRA Presto spegnerà venti candeline celebrando un ventennio di attività all’insegna della cultura,del confronto e dello stare insieme.A tagliare il traguardo è l’Università libera di Bastia Umbra,pronta a riaprire i battenti dopo la pausa estiva e inaugurare il nuovo anno accademico, giovedì alle 16, nella sala consiliare. L’incontro si aprirà con i saluti del sindaco Stefano Ansideri e dell’assessore alla Cultura Fabrizia Renzini, seguiti dalla relazione del professor Luigi Bovo, presidente dell’Università libera. I docenti e i tutor presenteranno quindi il programma dei corsi e un intermezzo musicale a cura dell’associazione “Fare Musica” allieterà la presentazione,che si concluderà con un aperitivo nella sala della consulta. Fra le novità di quest’anno,l’introduzione dei corsi di spagnolo e tedesco. “Il sapere non ha limiti e la cultura non ha età”, commentano Ansideri e Renzini nell’introduzione del depliant dei corsi. “Conserviamo la nostra vivacità intellettuale – è l’invito dell’amministrazione – attraverso l’esperienza, il confronto, la condivisione, la valorizzazione di ciò che appartiene a ciascuno di noi, affinché diventi strumento di crescita per tutti coloro che credono nell’importanza di dedicare parte del proprio tempo all’apprendimento”.

Lascia un commento