9.1 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura

Sostenibilità, la scuola al centro: due giorni di incontri e laboratori gratuiti per le scuole all’Umbriafiere di Bastia.

Tornano gli appuntamenti gratuiti pensati per le scuole, nella convinzione che le nuove generazioni possano favorire, con le loro scelte e il loro stile di vita, un futuro più sostenibile

Torna la fiera Fa’ la cosa giusta: oltre 50 gli eventi tra laboratori e incontri

La scuola al centro della VII edizione di Fa’ la cosa giusta! Umbria, la fiera del consumo consapevole in programma dal 18 al 20 novembre presso gli spazi di Umbriafiere. L’appuntamento fieristico dedicato alla sostenibilità torna, dopo due anni di stop legati alla pandemia, con un ricco programma gratuito riservato alle studentesse e agli studenti nelle mattinate di venerdì 18 e sabato 19 novembre. Oltre 50 i momenti tra laboratori, incontri e workshop riservati alle scuole di ogni ordine e grado. Una proposta mirata per coinvolgere bambini e ragazzi facendogli conoscere il meglio delle produzioni sostenibili. Molti i momenti ludici, dove imparare giocando; diversi quelli tecnico-scientifici di carattere divulgativo riservati agli studenti delle scuole secondarie. Un percorso pensato dagli organizzatori in collaborazione con diverse realtà produttive e associative della nostra regione. Nel corso delle due mattine le scuole incontreranno e potranno rapportarsi con imprenditori, divulgatori scientifici, esperti educatori, animatori, associazioni e realtà attive da anni nei campi della divulgazione della sostenibilità ambientale.

Maestri e insegnanti potranno scegliere il percorso più adatto ai propri studenti. L’ingresso alla fiera e la partecipazione agli eventi è completamente gratuita. Per aderire e iscrivere le classi ai laboratori si può contattare l’organizzazione all’indirizzo giorgio@falacosagiustaumbria.it o al numero 075 33390.

Al centro degli appuntamenti ci sono convegni e incontri sulle tematiche del consumo critico e dei coretti stili di vita, nella convinzione che le nuove generazioni possano favorire, con le loro scelte e il loro stile di vita, un futuro migliore e più sostenibile.

Il Progetto Scuole 2022 offre agli studenti (di ogni ordine e grado) spazi di apprendimento e confronto, con un ampio ventaglio di iniziative formative sul vivere sostenibile.

Info su: www.falacosagiustaumbria.it

Giorgio Vicario

Ufficio stampa Fa’ la cosa giusta! Umbria

Lascia un commento