15.9 C
Bastia Umbra
26 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

ASSISI: MOSTRA DI MAUPAL, URBAN ART SU PAPA FRANCESCO.

Fino al 6 novembre esposizione opere portico piazza inferiore della Basilica di San Francesco

Donata ai francescani opera inedita su San Francesco

ASSISI (PERUGIA), 15 SET – È stata presentata, nella Sala Stampa del Sacro Convento di Assisi, l’esposizione artistica di Maupal dal titolo “Papale Papale”. La mostra, composta da nove riproduzioni tra le più significative dell’urban artist Mauro Pallotta sulla figura di Papa Francesco, sarà visibile fino al 6 novembre nel portico meridionale della piazza inferiore della Basilica di San Francesco.

Tra le opere in esposizione: Super Pope (papa Francesco supereroe), Street Pope (il Papa che gioca a tris e vince con il simbolo della pace), Pope Saviour (il Papa porta su di sé il pianeta terra), Pope and Love, Papale Papale, Exemplum Omnibus, Eco Pope, Pope’s Golf e Via della Pace. Per l’occasione è stata donata ai frati della Basilica di San Francesco un’opera inedita ispirata al Santo di Assisi dal titolo MURUM che è esposta nel Museo Tesoro della Basilica.

All’incontro moderato dal direttore dell’Ufficio Comunicazione del Sacro Convento di Assisi, fra Giulio Cesareo OFMConv, hanno partecipato il Custode del Sacro Convento, fra Marco Moroni OFMConv, l’artista Maupal e la curatrice della mostra Azzurra Pizzi.

«Mi ha sempre colpito il linguaggio delle opere di MauPal per la sua freschezza, per la sua capacità di farsi comprendere subito, trattando temi importanti e impegnativi con una leggerezza poetica e sorridente, mai irriverente – ha dichiarato fra Marco Moroni -. So che anche papa Francesco, che è il soggetto di queste opere, apprezza questo street-artist. Abbiamo così l’opportunità di vedere le sue opere esposte qui in un luogo dove nella storia molti artisti hanno lasciato il loro segno».

«Seguo con vivo interesse il Magistero del Santo Padre dal giorno che è diventato Papa, il mio scopo – ha dichiarato Maupal durante la conferenza stampa – è quello di interpretare e divulgare il suo percorso attraverso una sintesi grafica con un linguaggio semplice e adatto a tutti, compresi i non credenti».

«Il percorso espositivo viene inaugurato con le creazioni artistiche più rilevanti di Maupal che dal 2014 tratta temi cari a Papa Francesco: sostenibilità, ambiente, accoglienza, pace – ha dichiarato Azzurra Pizzi -. L’artista ha inoltre donato ai frati del Sacro Convento di Assisi un’opera inedita dal titolo MURUM sul tema della fraternità universale. L’opera sarà in mostra fino al 6 gennaio nel Museo Tesoro della Basilica».

 
Roberto Pacilio
Responsabile Ufficio Stampa e Media Relations
Sacro Convento di San Francesco

Lascia un commento