28 C
Bastia Umbra
12 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Politica

L’UMBRIA NELLA TRANSIZIONE ENERGETICA – ESPERIENZE E PROPOSTE A CONFRONTO.

I Gruppi Consiliari del Comune di Assisi, Assisi Domani e Assisi Civica, hanno aderito alla Conferenza pubblica che si terrà venerdì 1° luglio alle ore 16.00 presso il Palazzo del Capitano del Perdono in Santa Maria degli Angeli.

L’argomento trattato “L’UMBRIA NELLA TRANSIZIONE ENERGETICA” suscita sicuramente interesse. Gli interventi previsti e il dibattito a seguire – con il contributo di apertura del nostro sindaco Stefania Proietti e con esponenti del mondo accademico, imprenditoriale, associativo e della politica ai vari livelli –  faranno il punto sulla situazione attuale e sugli scenari che si stanno aprendo.

Non solo la grave crisi energetica di questi ultimi tempi offre significative attenzioni , ma anche le scelte strutturali, di cui da tempo si parla, dovranno essere riviste e portate con urgenza a compimento. Ci siamo riempiti la testa di parole quali “Energie Alternative e Rinnovabili”, “Ecosostenibilità”, “Abbattimento della CO2”, ecc., ma ancora siamo solo all’inizio di una necessaria rivoluzione ambientale.

Occorre una programmazione seria con obiettivi intermedi da raggiungere per essere certi di centrare quello finale e non è questione solo di risorse economiche. Riteniamo necessario il coinvolgimento dei cittadini perché siano anch’essi protagonisti del cambiamento, che necessariamente deve essere anche culturale. Infatti, lanciare progetti per definire le “Comunità Energetiche”, la “Mobilità Dolce”, il “Risparmio Energetico” negli usi domestici, la “Gestione dei Rifiuti” più corretta, e altro ancora, senza una rinascita culturale che incida sulla Civiltà, renderebbe più arduo qualunque processo di rinnovamento.

Auspichiamo, quindi, che la partecipazione corrisponda all’importanza dell’evento.

 

Assisi Domani (Alfredo Bolletta, Giuseppe Cardinali, Scilla Cavanna, Marylena Massini)

Assisi Civica (Laura Pizziconi)

 

29/06/2022

 

Lascia un commento