6.3 C
Bastia Umbra
26 Gennaio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Benessere all’insegna del cammino, da domenica 16 gennaio al via l’iniziativa “Le Passeggiate del Giardino della Salute”.

Una serie di passeggiate immerse nella natura per mettere in risalto l’importanza di una salute condivisa tra grandi e piccoli.

Da segnare in agenda per il 16 gennaio 2022 il primo appuntamento con “Le Passeggiate del Giardino della Salute”, un’iniziativa promossa dall’omonima associazione guidata dalla Presidente Rosalinda Babini, in collaborazione con l’organizzazione culturale “L’Olivo e la Ginestra”. Si parte, quindi, domenica prossima alle 14:45 a Castel del Piano (piazza antistante la vecchia chiesa) con la prima camminata educativa, in cui si approfondirà meglio la conoscenza dell’elemento “Aria” e della sua importanza per la vita in quanto alla base della nostra respirazione e del ritmo vitale dell’Uomo. Il programma, ricco di eventi che si svolgeranno durante tutto l’anno in corso, è stato pensato ed ideato appositamente per tutte le famiglie e in particolare per i genitori di bambini in fascia, in passeggino, in grado di camminare o addirittura ancora nella pancia della loro mamma perché da sempre al centro di tutto il lavoro de “Il Giardino della Salute”” che con il suo team di donne e professioniste, fin dalla fondazione, si occupa di offrire sostegno, informazioni e servizi nelle fasi di passaggio tipicamente femminili prestando particolare attenzione a tematiche specifiche come gravidanza, parto, puerperio, prevenzione di patologie del perineo, benessere psicologico individuale e della triade (madre-bambino-padre). L’intento di queste camminate è incentivare il movimento naturale del corpo attraverso spazi di vita quotidiana che predispongano anche ad un atteggiamento di benessere mentale, ma non solo. Il messaggio più vero e profondo che si vuole trasmettere è l’importanza di fare educazione collettiva attraverso il paesaggio e l’ambiente circostante per comprendere in modo diretto e attivo che la cura della persona passa attraverso la cura dello stesso territorio e di tutto ciò che lo compone. Con questa serie di eventi, le famiglie e tutti i partecipanti, avranno l’opportunità di creare una rete di relazioni per condividere pareri, idee e pensieri di vita inerenti soprattutto la fase di neo-maternità o di neo-paternità che si sta sperimentando e tutto ciò con lo scopo di creare confronti costruttivi per migliorare il proprio ruolo genitoriale. Sarà un’occasione per rilanciare, in tutta sicurezza, la condivisione e la convivialità, concetti fortemente provati dalla condizione di isolamento a cui ha portato negli ultimi anni la pandemia. Per maggiori informazioni su tutta la serie di incontri previsti è possibile consultare la pagina Facebook de “Il Giardino della Salute”, e de “L’Olivo e la Ginestra” o il sito delle associazioni. (ilgiardinodellasalute.org ; wwwlolivoelaginestra.it)

13/01/2022

Samanta Sforna

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy