16.8 C
Bastia Umbra
3 Agosto 2021
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Cultura tnVIDEO

Dante nella Sala della Consulta di Bastia Umbra

Il 25 marzo è il DanteDì, la giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri, istituita nel 2020 dal Governo italiano proprio nella data che gli studiosi riconoscono come “inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia”. L’edizione 2021 è ancora più significativa perché avviene nell’anno del settecentesimo anniversario della morte del Sommo Poeta (1321).

Il titolo dell’iniziativa è dovuto alla particolare motivazione espressa nelle pitture dell’artista Benvenuto Crispoldi (1886-1923) che, oltre alle bellissime figure rappresentanti le allegorie delle Virtù, il ricordo dei Caduti e della fine della I Guerra Mondiale, ricordano che la Sala della Consulta fu inaugurata nell’anno del seicentenario dantesco (1921). Alcuni dettagli pittorici della Sala esprimono i riferimenti danteschi che esattamente 100 anni fa contribuirono ad ispirare la decorazione che celebrava i valori patrii e civici. In questa cornice, sarà affidata all’attore Rodolfo Mantovani (voce recitante) la declamazione di alcuni canti della Divina Commedia.

All’evento prenderanno parte, oltre al Sindaco Paola Lungarotti, la storica dell’arte Katia Brigiari, l’archivista Monica Falcinelli e l’attore Rodolfo Mantovani.

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy