13.4 C
Bastia Umbra
22 Settembre 2021
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

L’Euroschool Festival sceglie l’Umbria, migliaia di studenti in arrivo da mezzo mondo.

Tanti gli ospiti d’onore: da Mogol al Procuratore antimafia Gian Carlo Caselli, dal Direttore della Scuola Piloti F1 della Ferrari al coreografo americano Brian Bullard.
E’ stato presentato presso la Sala “Salvatore Fiume” di Palazzo Donini (Regione Umbria) a Perugia, l’EUROSCHOOL FESTIVAL 2018, la più grande manifestazione a carattere didattico in Europa. In calendario ben 45 giorni di eventi (dal 15 aprile al 31 maggio 2018). Non un effimero concorso o una mera serie di convegni, quanto piuttosto veri e propri show all’interno dei quali sono state previste lezioni/incontro con grandi personalità dei nostri giorni.
Oltre 10.000 studenti iscritti, accompagnati dai rispettivi docenti e dai genitori, provenienti da tutta Italia, con rappresentanze anche da Stati Uniti, Cina, Francia, Gran Bretagna e persino da Tunisia e Siria. Più di 26.000 giorni di permanenza in Umbria e quasi 21.000 pernottamenti. Sono questi i numeri di una manifestazione unica nel suo genere, ideata e coordinata dall’Associazione Rikreazione No Profit.
Si parte martedì 17 aprile alle ore 20.30 con il concerto inaugurale di Musica Classica e coro alla Basilica Superiore di San Francesco in ASSISI. Si esibiranno le eccellenze delle scuole di musica, pubbliche e private. Prevista la diretta streaming in lingua. Si prosegue il 18 aprile alle ore 21.00 con il secondo concerto di Musica Classica e coro, in questo caso allaBasilica di San Pietro in PERUGIA. L’evento sarà anticipato (a partire dalle ore 18.00) da una cena all’insegna della tradizione di San Benedetto, offerta ai partecipanti dalla Fondazione di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia nell’ambito del progetto “Benedicta Umbria”.
Il 4 maggio, al Teatro Comunale di TODI, sarà la volta della categoria Video e Cortometraggi con la proiezione di decine di filmati realizzati ed interpretati dai ragazzi delle scuole partecipanti. Tema della giornata: la legalità. Grande attesa per la lezione delProcuratore antimafia Gian Carlo Caselli, ma anche per gli interventi della Vicepresidente del “Forum della Meritocrazia” Maria Cristina Origlia (giornalista de Il Sole 24Ore) e diFabrizio Premuti, Presidente dell’agguerrita associazione di consumatori Konsumer Italia.

Il 10 maggio alla discoteca Matrioska Music Arena di DERUTAsarà la volta della Musica Leggera: un grande show a partire dalle ore 16.00 (e fino alle ore 22.00) con concerti rock e pop nel ricordo di Lucio Battisti. Ma non solo… Nel pomeriggio, lezione del grande paroliereMogol e numerosi interventi fra i quali quello commovente a cura della Fondazione Francesca Rava (impegnata fra l’alto anche nella costruzione di nuove scuole nelle aree colpite dal terremoto in Centro Italia).
Il 17 e il 18 maggio saranno due giornate dedicate alla bellezza e alla meccanica: si inizia alle ore 16.00 all’Auditorium di San Domenico a FOLIGNOcon la lezione di Massimo Rivola, Direttore della Ferrari Driver Academy (la prestigiosa Scuola Piloti di Formula 1 della Ferrari) e, sempre da Maranello, di Mauro Apicella, Presidente degli Scuderia Ferrari Club. A partire dalle ore 18.30 – sempre all’Auditorium di San Domenico – défilé di moda delle Scuole partecipanti con la presentazione di collezioni di abiti ed oggetti di oreficeria dedicati al mondo dei motori. Dalle ore 20.30, infine, presso il rinascimentale Palazzo Giusti-Orfini, grande festa e cena!
La giornata seguente (18 maggio) a partire dalle ore 10.00, prende il via il Tour fra i borghi più belli dell’Umbria con un percorso che da Foligno, dopo aver transitato per Bevagna, raggiungerà i centri storici di BETTONA TORGIANO. La carovana sarà composta da decine fra i modelli più recenti di vetture Ferrari e dai pullman con le modelle delle Scuole partecipanti nella sezione Sistema Moda. Previsto servizio fotografico professionale e riprese video con droni lungo tutto il percorso. Dopo la pausa per la degustazione di prodotti tipici e dei grandi vini della zona, partenza alla volta di Piazza del Popolo, in centro a TODI per un nuovo shooting fotografico professionale.  Dalle ore 21.00, infine, presso il Teatro Comunale di TODI, gran défilé di moda alla presenza di stilisti e direttori di grandi Maison.
Il 23 maggio sarà la volta del Teatro con le rappresentazioni delle scuole partecipanti. Dalle ore 16.00 al Teatro Comunale di TODIla lezione del grande coreografo americano Brian Bullard, celebre per aver lavorato in RAI e Mediaset, ma anche per aver partecipato alle coreografie del recente spettacolo di Andrea Bocelli all’Arena di Verona.
Sempre a TODI, al Teatro Comunale, il 24 maggio la giornata sarà dedicata alla Danza, con le esibizioni delle scuole partecipanti e la nuova lezione del coreografo Brian Bullard. Una particolare attenzione verrà riservata alle tecniche proposte dalla celebre Royal Academy of Dance.
Infine, appuntamento con il grande giornalismo televisivo a fine maggio a GUBBIO, con le lezioni/incontro di Paola Saluzzi e del “mitico” Bruno Pizzul.
Dal 14 aprile al 31 maggio, tutti i giorni, grande maratona formativa alla Casa del Cioccolato Perugina: previste due sessioni (mattino e pomeriggio) della durata di 3 ore ciascuna con esibizione dei maestri cioccolatieri, visita al museo e allo stabilimento Perugina, lezioni…
DICHIARAZIONE DELLA PRESIDENTE DI EUROSCHOOL FESTIVAL
 “Abbiamo scelto l’Umbria – afferma Samia Zakhama, presidente dell’Associazione Rikreazione No profit organizzatrice dell’Euroschool Festival – perché terra di pace conosciuta in tutto il mondo. Vogliamo sperimentare un nuovo metodo di insegnamento che possa portare i ragazzi ad esprimersi attraverso il talento e al contempo possa permettere loro di assistere a lezioni e ad incontri straordinari con grandi personaggi del nostro tempo. Abbiamo ragazzi originari o provenienti da tanti Paesi (alcuni purtroppo in guerra), con differenti religioni e modi di vivere. Ma tutti possono essere accomunati dalla passione, magari per la musica, per la danza, per l’arte o per lo sport. Abbiamo ottenuto un grande successo di presenze: oltre 10.000 studenti accompagnati dai rispettivi docenti.  Voglio ringraziare pubblicamente i tanti insegnanti che hanno ben compreso lo spirito dell’Euroschool Festival e ne hanno condiviso le motivazioni. Grazie di cuore, davvero!”.
L’Euroschool Festival 2018 è patrocinato, fra gli altri, da Regione Umbria, Provincia di Perugia, Comune di Foligno, Comune di Bettona, Comune di Torgiano, Comune di Todi.
DATI UFFICIALI AL 9 APRILE 2018
(le iscrizioni si chiudono il 27 aprile 2018)
STUDENTI ISCRITTI ALL’EUROSCHOOL FESTIVAL 2018 : 9.224
INSEGNANTI ISCRITTI : 631 + ACCOMPAGNATORI (genitori e amici) : 522
PERNOTTAMENTI COMPLESSIVI IN UMBRIA : 20.678
MODALITA’ DI ARRIVO IN UMBRIA : 92% pullman, 7% altro
AREE DI PROVENIENZA STUDENTI ITALIA : 39% Sud, 43% Centro Italia, 18% Nord
PRINCIPALI PAESI ESTERI DI PROVENIENZA STUDENTI : Tunisia, Marocco, Albania, Polonia, Cina, Romania, Usa, Francia, Spagna, Gran Bretagna

Per confermare la gradita presenza e/o per informazioni :
SEGRETERIA DEL FESTIVAL: Diretto 393 20 47 439

Ufficio Stampa e Comunicazione : Luigi Giorgetti – 393 20 47 938

info.euroschoolfestival@gmail.com
www.euroschoolfestival.com

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy