29.1 C
Bastia Umbra
12 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Il nuovo Portale Web del Comune di Bastia Umbra. Lo Sportello Unico telematico sarà attivato con la collaborazione dei cittadini.

Il Comune di Bastia Umbra ha rinnovato il Portale Internet istituzionale.
Nel 2016 è iniziato un cammino di innovazione del “front-office telematico”, che si sta attuando attraverso fasi successive, a partire dal sito web istituzionale.
L’obiettivo finale, oltre a rendere sempre più semplice e fruibile il sito istituzionale in termini di contenuti, è quello di ampliare i servizi online attraverso uno Sportello Telematico che costituisca il front-office per l’utenza (Cittadini, Professionisti, Imprese). Si intende fornire a tutti la possibilità di presentare istanze, dichiarazioni, segnalazioni attivando i relativi procedimenti amministrativi e la connessa gestione informatizzata.
 
Il progetto di innovazione e ottimizzazione del  ‘Sistema Web’ comunale ha consentito nel primo trimestre 2017 di attivare il nuovo sito istituzionale integrato in unica piattaforma con il Portale dei Servizi online.
Il sistema consente una migliore organizzazione, fruibilità e gestione dei contenuti/servizi, ottimizzando anche i processi interni volti all’aggiornamento degli stessi.
 
Il sito web è accessibile attraverso i sistemi ‘mobile’, con possibilità di navigazione semplificata ed adeguata secondo il dispositivo utilizzato (Smartphone, Tablet oppure Desktop).
In tal modo si intende favorire il ‘contatto’ tra Cittadino e Amministrazione attraverso strumenti tecnologici di uso comune.
 
Anche la struttura della Home Page è stata ri-pensata per semplificare e rendere più agevole l’accesso ai contenuti organizzati, nel precedente sistema sulla base degli assetti burocratici tradizionali, ora invece in sezioni tematiche, dando maggiore evidenza a quelle di più largo interesse.
 
Il Processo di innovazione del portale istituzionale, in termini di ‘design’ volto all’accessibilità, usabilità e fruibilità dei contenuti proseguirà attraverso il processo di adeguamento allo stile “Design Italia” (Linee guida di design per i servizi web della PA) identificativo dei servizi della Pubblica Amministrazione.
 
Il più imminente impegno dell’Amministrazione comunale di Bastia Umbra è volto all’ampliamento dei servizi resi disponibili online attraverso uno specifico progetto, in via di definizione, e mirato alla realizzazione di un vero e proprio Sportello Unico Telematico (SUT).
 
Dall’inizio del 2017,  il Comune, aderendo alla Piattaforma regionale PagoUmbria,  consente di effettuare pagamenti elettronici spontanei ad iniziativa dei cittadini. A questo scopo è disponibile, sul sito istituzionale, il link di accesso alla piattaforma di pagamento con le relative istruzioni.
 
 
E’ stato attivato, in via sperimentale, con il supporto di un primo nucleo di tecnici professionisti, lo Sportello Telematico Suape, di cui è in corso l’ampliamento dell’offerta di servizi, nonché il processo di ufficializzazione del nuovo sistema di presentazione delle pratiche Suape attraverso piattaforma online, con specifici progetti del Settore Edilizia e del Servizio Commercio.
 
“Siamo abbastanza avanti nel processo innovativo del Portale Web – rileva con soddisfazione l’Assessore Filiberto Franchi -, ma la parte da completare è ancora più importante, perché vorremmo portare i servizi comunali nelle case dei nostri concittadini e nelle sedi di lavoro dei professionisti e delle imprese. Un progetto ambizioso che intendiamo realizzare con la diretta collaborazione dei cittadini interessati, che potranno liberamente esprimere le loro priorità”.
 
A questo fine sono stati preparati due Questionari sui “Servizi in Rete”: uno rivolto ai Cittadini e l’altro a Professionisti/Imprese, accessibili nel sito (http://www.comunebastiaumbra.gov.it) e compilabili online. I cittadini-utenti interessati, oltre ad analizzare e comprendere i principali servizi, possono esprimere le loro effettive priorità, dando così attuazione ad una collaborazione tra cittadini e pubblica amministrazione,  da sviluppare anche in futuro.
 
 
Bastia Umbra, 17 marzo  2017
Ufficio Stampa del Sindaco
 

Lascia un commento