26.8 C
Bastia Umbra
9 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Aperta stamani la 49ma Edizione di Agriumbra: mostra mercato nazionale radicata a Bastia Umbra.

Inaugurata stamani ad Umbriafiere la 49esima edizione di Agriumbria, la Mostra-mercato agro-zootecnica nazionale, che rimarrà aperta fino a domenica 2 aprile.
Un fine settimana straordinario, che coincide con l’inizio di primavera, celebra il settore primario, coltivazione della terra e cura degli animali, due aspetti attualmente resi ancora più importanti dagli eventi sismici che hanno messo in primo piano la qualità dei prodotti di eccellenza della Valnerina umbra.
 
Agriumbria, patrimonio di tutta l’Umbria, ha un legame particolare con Bastia Umbra dove è nata  nel lontano 1969, per iniziativa congiunta dell’onorevole Lodovico Maschiella scomparso orma da trent’anni, dei cittadini di Bastia ed anche con le associazioni di categoria agricole e degli allevamenti zootocnici.  Lo hanno ricordato, oggi, nella cerimonia inaugurale il Sindaco di Bastia Umbra Stefano Ansideri e il Presidente di Umbriafiere Spa Lazzaro Bogliari.

“E’ per me un grande piacere partecipare e condividere i momenti ufficiali della cerimonia  inaugurale, carichi anche di grande umanità – ha detto il Sindaco Ansideri -. Mentre dobbiamo  assistere agli effetti negativi della crisi economica, possiamo compiacerci di Agriumbria che è un’isola felice, ma tutt’altro che fuori dalla realtà. Anzi, immersa profondamente nelle tradizioni del mondo rurale e aperta alle innovazioni tecnologiche e scientifiche, grazie anche alla preziosa collaborazione con l’Università di Perugia e con gli studenti di Scienze agrarie. Questo rapporto di idee e progetti, infatti,  apre interessanti prospettive economiche e di lavoro. Vorrei, inoltre, salutare i nostri amici di Hoechberg, il Comune tedesco gemellato con Bastia Umbra, presente ad Agriumbria con uno stand  dei loro prodotti tipici”.
 
Bastia Umbra, 31 marzo 2017
Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento