28 C
Bastia Umbra
12 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Ultimo valzer di Regular Season!

Si chiude la Superlega per i ragazzi del presidente Sirci che affrontano tra le mura amiche del PalaEvangelisti la Calzedonia Verona. Tornano a Pian di Massiano gli ex Giovi, Paolucci e Grbic. Si comincia alle ore 18:00 con previsto “pienone” sulle gradinate e con in palio una posta pesantissima. Lorenzo Bernardi: “Non so se arriveremo secondi, so che domani giocheremo per i tre punti. Ma nessuna ossessione perché Perugia ha ambizioni importanti che vanno aldilà del secondo o terzo posto in regular season” –

PERUGIA – Ultima di Superlega per la Sir Safety Conad Perugia che ospita domani pomeriggio, con inizio del match alle ore 18:00, la Calzedonia Verona per dare l’ultimo assalto al secondo posto nella griglia playoff.

Ci sarà il “pienone” al PalaEvangelisti al fischio d’inizio della coppia arbitrale Cipolla-Pasquali con i Sirmaniaci e tutto il pubblico perugino chiamati a spingere i Block Devils verso la conquista dei tre punti in attesa di conoscere il risultato di Monza-Trento e di capire sa sarà seconda o terza posizione ed il relativo avversario nei quarti di finale della post season al via la prossima settimana:

“Ai ragazzi – dice Lorenzo Bernardi – ho detto che dobbiamo finire la regular season senza avere il rimpianto di non aver fatto tutto il possibile per arrivare secondi. Non so se arriveremo secondi, so che domani giocheremo per i tre punti per poter accogliere un eventuale risultato per noi positivo da Monza. Ma il secondo posto non deve essere un’ossessione per nessuno perché Perugia ha ambizioni importanti che vanno aldilà del secondo o terzo posto in regular season. Nel nostro percorso abbiamo vinto 19 partite su 23 e questo ci deve dare la consapevolezza che siamo in grado di giocare contro chiunque sia in casa che fuori”.

È concentrato su come affrontare gli scaligeri il tecnico bianconero:

“Incontriamo una squadra rigenerata che, dopo il cambio di allenatore, ha avuto una svolta importante. Hanno molta più consapevolezza e regolarità, giocano bene, hanno ritrovato il miglior Djuric ed un roster con tanti giocatori di talento. Sarà una partita molto impegnativa, che arriva alla vigilia dei playoff e quindi una partita vera. La nostra battuta può essere un fondamentale importante, ma non dobbiamo né possiamo prescindere solo da questo”.

È orientato a mettere in campo la formazione migliore “Mister Secolo” con De Cecco ed Atanasijevic in diagonale, capitan Birarelli e Podrascanin tandem di posto tre, Russell e Zaytsev coppia di martelli ricevitori, Tosi o Bari in seconda linea.

Di fronte la Verona dei tanti ex. Tornano al PalaEvangelisti Adriano Paolucci, Nikola Grbic ed il perugino doc Andrea Giovi (quattro anni filati in bianconero sotto le volte di Pian di Massiano). In campo una squadra tornata prepotentemente alla ribalta dopo un avvio difficile ed in lotta con Modena per la quarta o la quinta poltrona della Superlega.
Baranowicz, Djuric, Anzani, Zingel, Kovacevic, Ferreira e Giovi. Questi i probabili sette scaligeri al via.
Battuta e fase break in generale sono i punti di forza di entrambe le squadre che si affronteranno sportivamente con il coltello tra i denti e che offriranno un succulento antipasto di quello che sarà a marzo nei playoff scudetto.
E allora domani pomeriggio tutti al PalaEvangelisti!
 
PEGASO 200 SPONSOR DAY DI PERUGIA-VERONA
 
Sarà Pegaso 2000 lo Sponsor Day domani al PalaEvangelisti per Perugia-Verona.
 
PRECEDENTI
 
Ventuno i precedenti tra le due formazioni con quindici vittorie di Perugia e sei successi di Verona.
 
EX DELLA PARTITA
 
Andrea Giovi a Perugia dal 2012 al 2016, Adriano Paolucci a Perugia dal 2013 al 2015, Emanuele Birarelli a Verona nel 2006-2007, Simone Buti a Verona nel 2007-2008, Dore Della Lunga a Verona nel 2009-2010. Ex anche in panchina con Nikola Grbic a Perugia nella stagione 2014-2015.
 
DIRETTA RADIOFONICA SULLE FREQUENZE DI UMBRIA RADIO

 

La voce di Francesco Biancalana direttamente dalla tribuna stampa del PalaEvangelisti racconterà live domani alle ore 18:00 Perugia-Verona sulle frequenze di Umbria Radio (a Perugia 92.0 e 97.2), network radiofonico ufficiale della Sir Safety Conad Perugia.

PROGRAMMAZIONE SU TEF CHANNEL

 

Tef Channel (canale 12 della piattaforma digitale), televisione ufficiale della Sir Safety Conad Perugia, sarà al PalaEvangelisti domani sera con le proprie telecamere per il consueto post partita in onda dalle ore 22:00 circa all’interno del programma “Umbria Sport” in onda sul canale 12 e sul canale 831 di Sky. La replica del match andrà in onda lunedì alle ore 18:00 sul canale 112 ed alle ore 23:15 sul canale 12. Martedì invece, con inizio alle 22:30 sul digitale terrestre umbro e sul canale 831 di Sky, c’è “Sottorete”, il programma di approfondimento alla giornata condotto da Marco Cruciani.

DIRETTA WEB SU SPORTUBE E COLLEGAMENTI RADIOFONICI

 

Il match di domani tra Perugia e Verona sarà visibile in diretta web sui canali di Lega Volley Channel. Collegamenti radiofonici dal PalaEvangelisti su Radio Rai 1 all’interno del programma “Palasport” e su LatteMiele all’interno del programma “Set&Note”.

 

PROBABILI FORMAZIONI:

SIR SAFETY CONAD PERUGIA: De Cecco-Atanasijevic, Podrascanin-Birarelli, Zaytsev-Russell, Tosi libero. All. Bernardi.

CALZEDONIA VERONA: Baranowicz-Djuric, Anzani-Zingel, Kovacevic-Ferreira, Giovi libero. All. Grbic.

Arbitri: Matteo Cipolla – Fabrizio Pasquali

 25/02/2017

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CONAD PERUGIA

Lascia un commento