28.9 C
Bastia Umbra
9 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Cultura

Una lauda per Frate Francesco

Piccolo Teatro degli Instabili – Assisi
Via Metastasio, 18, 06081 Assisi

29 dicembre alle 21:15

UNA LAUDA PER FRATE FRANCESCO
Dedicato a Carlo Angeletti

di e con Ramberto Ciammarughi (pianoforte)
con Eugenio Allegri (voce recitante)

Fuori Abbonamento – Ingresso a offerta
Il ricavato della serata sarà destinato
al restauro del Sipario storico
del Teatro Metastasio di Assisi

San Francesco, nelle pagine che ci ha lasciato, si è premurato di liberare la luce delle sue laudi verso ogni direzione. Laudi all’altissimo creatore, ma anche alle cose più semplici di questo mondo. La mia modesta lauda, in quello che potrebbe sembrare un atto di riconoscenza, è rivolto direttamente a lui. A lui che ha lodato tutto e che, ringraziando ogni creatura, di ogni piccolo elemento ha regalato all’umanità un nuovo significato da dare all’esistente. Io non sono quello che si potrebbe definire un uomo di fede; la mia è la storia di una persona laica, e altrettanto laica è la mia concezione della vita. Tuttavia, quella che ho scritto, può essere considerata una preghiera.
O forse è solamente un ventaglio di idee disordinate e successivamente ricomposte e organizzate in forma di “melologo”; si tratta di idee semplici e nel gioco delle urgenze creative e formali di un musicista, sono state sistemate attorno a un nucleo di brevi pensieri musicali e di pure melodie.
Il suono di un pianoforte, la voce di un attore, cercheranno di restituire quell’insieme di intuizioni, di motivi spirituali e di riflessioni.
Questa lauda è stata concepita e scritta perché potesse essere interpretata da Eugenio Allegri; per mia e nostra fortuna ciò si è verificato. (Ramberto Ciammarughi)

info@teatroinstabili.com
www.teatroinstabili.com

29/12/2016

Circolo Primomaggio

Lascia un commento