19.8 C
Bastia Umbra
11 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Bastia, festeggiati i 100 anni della signora Gorizia.

Sono stati festeggiati ieri i 100 anni di Gorizia Orologio con una bella festa di famiglia.
I genitori di Gorizia erano il bastiolo Ettore, classe 1889, e la signora Maria Minciarelli di Bettona.
Si era nell’anno 1915, e purtroppo Ettore dovette partire per la guerra, lasciando a casa la moglie in stato interessante.
Ettore faceva parte della Brigata Perugia,  costituita nel marzo 1915 dai depositi del 51° e 81° Fanteria.
La Brigata si raccolse a Fontanafredda (nel Pordenonese), alle dipendenze della 29a divisione quindi, all’inizio del giugno, era nella zona compresa tra San Giovanni di Manzano e Codroipo per un periodo di istruzione.
L’esordio della “Perugia” in prima linea è il 30 giugno, nel Goriziano, con l’obiettivo rivolto ai ponti di Gorizia nel tratto compreso fra le località di Lucinico e Stesa. Dopo dieci giorni di  offensiva, la Brigata è mandata tra Olivers (una località di Mossa) e San Lorenzo di Mossa (oggi San Lorenzo Isontino, nel Goriziano). Qui Ettore promette a sè stesso che se riuscirà a tornare a casa vivo dalla guerra sua figlia si chiamerà Gorizia. Cosi fu, e con l’occasione rinnoviamo tanti Auguri alla simpatica centenaria che vive in salute con i suoi cari a Bastia Umbra. Il Sindaco Stefano Ansideri e l’Assessore Filiberto Franchi hanno consegnato alla signora la medaglietta ricordo del suo compleanno, a nome della intera Comunità bastiola
  
Ufficio Staff del Sindaco
Bastia Umbra, 11 settembre 2015
 

Lascia un commento