29.6 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Mercato del venerdì, restano i dubbi

Stefano-Ansideri1Gli ambulanti perplessi sulla disposizione. Ansideri: aperti al confronto
BASTIA UMBRA – Ancora problemi per il mercato del venerdì di Bastia Umbra, che si svolge nel centro storico. La nuova disposizione “spalla a spalla” dei banchi, deliberata in via sperimentale dall’Amministrazione fino al prossimo 26 giugno,non entusiasma gli ambulanti che anche ieri mattina si sono recati dai vigili urbani per esporre le ragioni per cui si oppongono alla nuova collocazione (non più ai lati ma in mezzo alle piazze) che, secondo loro, non rispetterebbe le norme di sicurezza e farebbe diminuire gli incassi. «La scelta che abbiamo fatto – sottolinea il sindaco di Bastia, Stefano Ansideri – non è definitiva. Vogliamo fare una prova per il rispetto che dobbiamo avere nei confronti degli esercizi economici che lavorano tutto l’anno sulla nostra piazza. Abbiamo ritenuto che la posizione precedente creava disagio ai negozi, rendendo poco visibili le vetrine e poco agevole l’ingresso. Alla luce di queste modifiche siamo verificando anche le dimensioni delle bancarelle. A noi risulta una certa misura del suolo pubblico ed in base a questa abbiamo fatto le variazioni, che ora sembrerebbero non essere del tutto precise. Ci prenderemo questi mesi di tempo per verificare quanto spazio in più che gli ambulanti occupano con questi banchi più grandi e poi valuteremo cosa fare. Cercheremo di rispettare le esigenze di tutti».
LUANA PIOPPI
enbsp;

Lascia un commento