28.1 C
Bastia Umbra
4 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Sport

Block Devils, si vola in Polonia per i Playoff di Champions.

– Sono partiti stamattina i Block Devils per affrontare il match d’andata del primo turno ad eliminazione diretta della massima competizione a livello continentale per club. Avversari di rango, terzi lo scorso anno e con forte matrice italiana sia in panchina con coach Piazza che in campo con gli attacchi dell’opposto Lasko. In Boy League grande risultato per gli under 14 bianconeri che staccano, con un turno di anticipo, il biglietto per la Final Eight di Cesenatico  –

PERUGIA – È partita di buona mattina in direzione Polonia la Sir Safety Credito Cooperativo Umbro Perugia.

Archiviata la sconfitta di Verona, i Block Devils si tuffano nel magico mondo della Champions League. Parte infatti con i match di stasera il primo turno ad eliminazione diretta della massima competizione a livello continentale per club con la Sir, alla sua prima partecipazione, subito grande protagonista ed attesa dal doppio confronto con lo Jastrzebski Wegiel degli italiani Piazza, tecnico dello Jastrzebski, e Lasko. Si gioca giovedì 12 in terra polacca con ritorno mercoledì 18 al PalaEvangelisti.

È formazione assolutamente di rango quella dei “minatori” che spesso ha fatto affidamento alla scuola italiana per scegliere il proprio allenatore. Piazza, lo scorso anno sulla panchina di Cuneo, è infatti il terzo connazionale a guidare lo Jastrzebski dopo Santilli e Bernardi, che l’anno passato portò la compagine polacca fino alla Final Four della Champions con il terzo posto assoluto.

E come detto, si parla italiano anche in campo perché l’opposto e capitano dello Jastrzebski è Michal Lasko, mancino per tanti anni protagonista nella nostra serie A1 ed in nazionale azzurra, atleta esperto e molto pericoloso, oltre che in attacco, anche dalla linea del servizio. Tanta esperienza, e moltissima qualità, in cabina di regia dove opera il trentacinquenne slovacco Masny, molto bravo e preciso nella gestione della fase offensiva. Al centro, in diagonale con l’altissimo polacco Kosok (206 cm e favorito sul connazionale Czarnowski), c’è infatti lo sloveno Pajenk, visto nei nostri palazzetti con le maglie di Verona e Macerata. Idem con patate in posto quattro dove dovrebbero partire titolari il trentanovenne Gierczynski, uomo d’ordine in mezzo al campo, e l’ex Monza e Modena Quesque, francese votato ai fondamentali di attacco e battuta e giunto in Polonia per sopperire all’infortunato tedesco Kaliberda (pure lui “ex italiano” a Vibo e Piacenza). Il libero sarà con ogni probabilità il polacco Wojtaszek.

Lo Jastrzebski Wegiel si è qualificato ai Playoff di Champions giungendo secondo nella Pool B alle spalle dei russi del Novosibirsk con quattro vittorie e due sconfitte mentre nella Plus Liga, il massimo campionato polacco, la formazione di Piazza occupa al momento la terza posizione in coabitazione con il Gdansk e viene dalla bella affermazione casalinga dello scorso weekend per 3-0 contro il Bydgoszcz dove milita l’ex Block Devils “Ciupko” Cupkovic.

Si gioca giovedì pomeriggio (inizio del match alle ore 17:30 con diretta televisiva su Fox Sport2 HD) nella Sport Hall di Jastrzebski, impianto da tremila posti che certamente registrerà il tutto esaurito per la sfida tra i padroni di casa ed i Block Devils. Attesi ad una grande prova nel palcoscenico più importante, quello della Champions League!

GRANDE RISULTATO PER L’UNDER 14 CHE STACCA IL BIGLIETTO PER LA FINAL EIGHT DI BOY LEAGUE

Splendido risultato per i piccoli Block Devils under 14 della Sir Safety Perugia che staccano, con una giornata di anticipo, il pass per la Final Eight della Boy League, torneo riservato alle formazioni under 14 di SuperLega con le finali che si svolgeranno a Cesenatico dal 20 al 22 marzo. Nel secondo concentramento, tenutosi a Rivotorto domenica scorsa 8 febbraio, i giovanissimi di Piacentini hanno sconfitto 3-0 i parietà del Tuscania, perdendo poi 1-2 (al termine di un match combattutissimo come dimostrano i parziali di 22-25, 27-25 e 23-25) contro Ravenna, una delle compagini favorite per la vittoria finale della manifestazione. In virtù di questi risultati la classifica vede ora Ravenna prima con 10 punti, Perugia seconda ad 8 e Tuscania ultima a quota 0 e, passando le prime due di ogni girone, è già matematico il superamento del turno per i bianconeri, mentre a decidere il primo posto sarà l’ultimo concentramento previsto a Ravenna domenica 1 marzo.

Grande soddisfazione per la società del presidente Sirci e per i giovanissimi atleti la cui crescita tecnica è sotto gli occhi di tutti.

Questo il roster dell’under 14 della Boy League:

Paternostro Gabriele, Bazzoffia Mattia, Fagotti Gregorio, Burnelli Gioele, Cardone Francesco, Junior Toally, Vagnetti Edoardo, Bennati Enrico, Volpi Matteo, Fagotti Virgilio, Guerrini Francesco, Brozzi Francesco. All.: Andrea Piacentini

 

 10/02/2015

UFFICIO STAMPA SIR SAFETY CREDITO COOPERATIVO UMBRO PERUGIA

Lascia un commento