13 C
Bastia Umbra
8 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità

A Perugia 26enne pluripregiudicato arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti

 

Nelle ultime ore i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Perugia, hanno tratto in arresto per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale un 26enne pluripregiudicato tunisino.

Nella tarda nottata di ieri, infatti, la pattuglia radiomobile si recava presso l’abitazione del malvivente che si trovava agli obblighi di dimora notturna, al fine di verificare il rispetto di tale vincolo.

Dopo essere entrati in casa per completare il predetto controllo, i militari notavano sul tavolo un piccolo involucro contenente della sostanza stupefacente di tipo hashish.

In quell’istante, il giovane con uno scatto repentino spingeva violentemente contro il muro uno dei due militari, correndo verso il bagno nel tentativo di guadagnarsi l’impunità. Nonostante i colpi e pugni sferrati con veemenza contro di loro, i carabinieri riuscivano a bloccarlo prima che raggiungesse la porta del bagno.

Sospettando, poi, che la resistenza opposta dal pregiudicato fosse determinata dall’intento di disfarsi di altra sostanza stupefacente che aveva addosso, i militari procedevano alla perquisizione personale.

All’esito degli accertamenti, si rinvenivano addosso al giovane, e più precisamente nella tasche dei pantaloni, circa 10 grammi di cocaina ed eroina, contenuti in diversi involucri ben confezionati, un telefono e del denaro, ben 400euro, nascosti nelle tasche del giacchetto.

In casa, i carabinieri operanti rinvenivano, nascosti in un cassetto del tavolo da cucina, i tipici materiali del mestiere:  un bilancino di precisione, vari ritagli di buste utilizzate per il confezionamento, delle forbici e un rotolo di nastro adesivo, utilizzato per il confezionamento  e la preparazione delle dosi.  Detta attività  veniva posta in essere dal giovane nelle ore diurne quando, privo di obblighi di sorta, continuava a vendere illegalmente droga.

Il materiale veniva sequestrato mentre il giovane pregiudicato veniva arrestato e  condotto presso la Casa Circondariale di Capanne a disposizine della Autorità Giudiziaria perugina.

 

12/02/2014

Comando Provinciale Carabinieri Perugia

Lascia un commento