20.9 C
Bastia Umbra
1 Ottobre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

«Servono strategie mirate per rivitalizzare l’economia»

ANNUALE ASSEMBLEA DI CONFCOMMERCIO. CACCINELLI ATTACCA ANSIDERI: ‘ONORI LE PROMESSE’ 

BASTIA UMBRA —LA CONFCOMMERCIO ha tenuto l’annuale assemblea che è servita a fare il punto in una fase delicata, e a programmare il prossimo futuro. Sono intervenuti Giorgio Mencaroni e Vasco Gargaglia, presidente e direttore della Confcommercio provinciale, il sindaco Stefano Ansideri, e il vice Francesco Fratellini, l’assessore Renzini, il consigliere regionale Massimo Mantovani e il presidente di Umbriafiere Lazzaro Bogliari. «Le istituzioni e il Comune in particolare — ha detto Sauro Lupattelli, presidente Confcommercio — devono dare nuovo slancio al settore commerciale con opportune e mirate strategie, di rivitalizzare l’economia locale».

«COMPITO dell’amministrazione comunale, da cui ci aspettiamo più attenzione e collaborazione, è promuovere politiche di sostegno al settore e di valorizzazione del territorio, mettendo in campo quelle azioni per offrire agli ospiti della città un ambiente bello, accogliente e soprattutto funzionale». Parole esigenti nei confronti della Giunta con la quale da quattro anni la confcommercio intrattiene stretti rapporti di collaborazione, anche conflittuali. Soprattutto da parte di Marco Caccinelli, coordinatore di Bastia City Mall, che rivendica a sè tutti i meriti, mentre lamenta ritardi nei contributi del Comune. La critica è rivolta al sindaco: «Ora ci aspettiamo che l’amministrazione onori la promessa fatta quattro anni fa dal sindaco, quando fresco di nomina assicurò che avrebbe raddoppiato gli investimenti fatti dai commercianti in iniziative di marketing urbano». m.s.

Lascia un commento