12.1 C
Bastia Umbra
9 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

Bastia raccolta differenziata: lettera aperta del PD al Sindaco Ansideri

Lettera aperta al Sindaco di Bastia

Illustrissimo Sig. Sindaco,
Le scriviamo affinché intervenga per risolvere i gravi problemi della nostra Città inerenti la raccolta dei rifiuti.
Il metodo di raccolta di recente adottato nel nostro Comune seppur sulla carta potrebbe costituire un buon sistema, dal punto di vista pratico solleva non poche complicazioni e difficoltà.
Si vedono rifiuti sparsi in tutto il territorio, cestelli abbandonati, cittadini che vagano con i rifiuti in macchina alla ricerca disperata, dentro e fuori Comune, di un cassonetto: il tutto in un caos sconcertante e non certo degno di una Città come Bastia.
Oltre ai disagi e alle problematiche appena sollevate ci sorgono degli interrogativi a cui vorremmo che fosse data una risposta:
1) tutto l’impegno economico che viene sostenuto dall’Amministrazione per l’adozione di mastelli dotati di codici a barre, non risulta vanificato dal fatto che gli operatori che si occupano della raccolta non dispongono dell’apparecchio di lettura ottica dei codici?
2) in questo momento di difficoltà economica generale, era proprio così necessario e opportuno impegnare una somma importante di risorse pubbliche che poi dovranno essere coperte totalmente tramite un adeguamento della Tares e quindi andando a gravare su bilanci familiari già pesantemente colpiti?
3) in un territorio circoscritto e relativamente limitato com’è quello del nostro Comune, è proprio necessario ricorrere ad una differenziazione così spinta dei metodi di raccolta? Quali sono le motivazioni?
4) visto che sono stati tolti completamente tutti i raccoglitori della differenziata nella piazza di Bastia, un turista, un visitatore o in generale un non residente, dove getta i suoi rifiuti? e le persone che si servono del parcheggio delle poste, che è adibito anche a punto di servizio per camper, dove mettono i loro rifiuti?
A queste domande vorremmo che venisse data una risposta; ma soprattutto vorremmo vedere risolti i problemi dei rifiuti nella nostra Città e che si tenessero in considerazione le condizioni e le esigenze reali dei bastioli.

23/05/2013

PD Bastia

Lascia un commento