10 C
Bastia Umbra
8 Dicembre 2019
Terrenostre 4.0 giornale on-line, Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

IL COMUNE PUNTA SULLA MOBILITA’ GREEN E STANZIA CONTRIBUTI PER L’ACQUISTO DI AUTO ELETTRICHE E BICICLETTE A PEDALATA ASSISTITA.

L’amministrazione comunale a guida Proietti da sempre punta sulla tutela dell’ambiente e l’implementazione della mobilità elettrica è uno degli strumenti di sostenibilità ambientale previsto dal Documento unico di programmazione 2016-2021.

L’ultima novità, approvata in giunta, è l’erogazione di contributi a favore dei cittadini residenti per l’acquisto di auto elettriche e biciclette a pedalata assistita elettricamente, novità che va nella direzione di incentivare il processo verso la mobilità green con il coinvolgimento e la partecipazione della comunità.  Lo stanziamento totale messo a disposizione è di 30 mila euro.

I destinatari del contributo sono i cittadini maggiorenni che risiedono nel Comune di Assisi (per ogni nucleo familiare non sarà concesso più di un contributo). Può essere richiesto il contributo per le biciclette a pedalata assistita elettricamente e per le autovetture elettriche categoria internazionale M1 (veicoli a motore destinati al trasporto di persone con almeno 4 ruote).

L’importo del contributo è di 250 euro per l’acquisto di biciclette nuove (non potrà essere superiore al 50 per cento del costo effettivo del mezzo, Iva esclusa) e di 1.000 euro per l’acquisto di auto elettriche nuove.

La graduatoria degli aventi diritto rispettando l’ordine di arrivo delle richieste sarà formata con decorrenza dal 20 gennaio 2020.  Sarà possibile fare richiesta del contributo dal giorno successivo alla pubblicazione del bando sul sito internet del Comune e comunque fino al 31-12-2020 (fino a esaurimento del fondo complessivo di 30mila euro).

Il contributo potrà cumularsi con i contributi statali (eco bonus).

Le domande potranno essere presentate in due modi, o a mano presso l’ufficio  protocollo del Comune entro le ore 12 del 30-12-2020 oppure a mezzo Pec all’indirizzo comune.assisi@postacert.umbria.it entro la stessa data e ora di sopra.

Comunque, ogni altra informazione sul bando è possibile trovarla sul sito internet del Comune – www.comune.assisi.pg.it/avvisi/polizia-locale sotto la voce documentazione.

“Questo tipo di provvedimento adottato dalla giunta – ha commentato il sindaco Stefania Proietti – conferma la linea programmatica dell’amministrazione che punta a migliorare la qualità ambientale del territorio con azioni e fatti concreti come questo incentivo diretto ai cittadini che vogliono compiere azioni di riduzione del proprio impatto ambientale. Continua così, con la partecipazione dei cittadini, l’impegno per far sì che Assisi assurga a capitale dell’ecologia. All’incentivo su auto e bici elettriche si aggiungono l’implementazione del bike sharing, l’utilizzo di auto istituzionali elettriche – misure già varate dalla giunta e in corso di implementazione -, l’incremento della politica plastic free (tutte le manifestazioni organizzate e patrocinate dal Comune sono “libere” dalla plastica così come i palazzi comunali e le scuole dove a Natale arriveranno 6000 borracce per tutti gli studenti) e altre iniziative e sostegni a favore di una politica ambientale a tutto campo.

 

Quest’ultimo provvedimento è in armonia con quanto fatto finora e vuole appoggiare le scelte di quei cittadini residenti nel territorio comunale che si dimostrano sensibili nei  propri acquisti: scegliendo auto o bici elettriche i cittadini di Assisi avranno la possibilità di partecipare concretamente alle scelte di disinvestimento dalle fonti fossili e quindi alla politica di riduzione dell’inquinamento e della CO2 che l’amministrazione sta portando avanti con convinzione e determinazione”.

 

04/12/2019


__________________
Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Questo sito usa i cookies per migliorare l'esperienza utente. Assumiamo che tu sia d'accordo con questo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy