33.3 C
Bastia Umbra
28 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Quando un quattrozampe aiuta a crescere meglio

petterapyProgetto di pet therapy nella scuola elementare “Ezio Giuliani”
BASTIA UMBRA Si chiama “EduCANEmente”e nasce da un’idea di Milena Raspa e di A.D.A.lex (Associazione per i Diritti degli Animali),il progetto di Pet Therapy partito il 22 gennaio nella scuola elementare “Ezio Giuliani” di Costano,che si tiene il martedì e il giovedì e coinvolge le classi seconde, terze e quarte fino al 3 Marzo. “L’obiettivo è informare sulla sensibilità e sulle tematiche relative agli animali” ha detto la vicepresidente di A.D.A.lex Beatrice Ricciolini.”Abbandoni e maltrattamenti, caccia, zoo e circhi, pelli e pellicce: abbiamo pensato che questi argomenti possono essere recepiti – ha proseguito – dai bambini, sui quali ancora si può lavorare efficacemente per un discorso di empatia e comprensione”. Dopo due incontri teorici, i bambini hanno affrontato il tema dei diritti degli animali e del loro rispetto; intervenuta anche Valentina Discepoli, volontaria della protezione civile, sull’importanza del gruppo cinofilo e dei cani guida per non vedenti e non udenti. Nella palestra della scuola,i cani sono stati i protagonisti: Tyson e Mya, i due labrador neri e Camilla, una meticcia. I bambini hanno fatto svolgere ai cani esercizi, dando poi da bere e spazzolandoli. “Il riscontro è stato positivo -ha concluso la Ricciolini – i bambini hanno interagito con i nostri cani con entusiasmo. Il progetto è innovativo per le scuole, primo in Umbria.Ringraziola preside Paola
Lungarotti e la maestra Doriana Travisani”.
Stefano Berti

Lascia un commento