28.2 C
Bastia Umbra
18 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Magrini crede nel Bastia Primo test a Cascia contro la Juve Stabia

SERIE D

BASTIA UMBRA Prima uscita stagionale del Bastia, targato Lamberto Magrini, oggi alle 17.30 a Cascia contro la Juve Stabia. Dopo soli quattro giorni di fatiche, alleviate però dal buonumore del gruppo e dal crescente interesse che la tifoseria manifesta verso questa nuova squadra. La vicina località di Costano infatti è meta, soprattutto nel pomeriggio, di tanti sportivi, curiosi di scoprire le qualità dei nuovi giocatori. L’allenatore Magrini, fino adesso oltre a impartire ordini ai suoi collaboratori Di Vattimo, Vescovi e Burani, è sempre in campo accanto al proprio gruppo non manca mai di distribuire a chi segue gli allenamenti ampi sorrisi. Sicuramente il tecnico comincerà a parlare dei progressi compiuti dai suoi ragazzi, dopo che gli stessi avranno disputato le prime amichevoli. Tuttavia il suo Bastia inizia a prendere forma, visto che dopo la parte atletica e i soliti esercizi di riadattamento con il pallone, Arcioni e soci,hanno ripreso ad esercitarsi sul terreno di gioco sui movimenti che Magrini pretende dalla squadra. Il nuovo Bastia, secondo il credo del tecnico magionese dovrà essere una squadra che mantenga sempre i giusti equilibri in difesa, corposa e fantasiosa a centrocampo atteggiamento questo che consenta agli attaccanti di graffiare le difese avversarie.Sotto torchio in questi primi giorni sono sembrati gli esterni e gli attaccanti. Ai primi Magrini chiede oltre che la massima attenzione anche tanto spirito di iniziativa. Alle punte invece, oltre all’imprevedibilità, anche tanto movimento. Oggi si potrà vedere quanto questo gruppo ha assimilato gli schemi di Magrini. Un test questo che verrà ripetuto sabato contro il Gubbio a Costano.
Leonello Carloni

Lascia un commento