21.1 C
Bastia Umbra
19 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Politica

Pastorelli: “Combattere lo spopolamento e l’invecchiamento, ma soprattutto assicurare un sostegno economico alle coppie umbre che vogliono avere dei figli.”

“Questo il senso del bonus bebè, varato dalla giunta Tesei anche per il 2022 dopo quello già stabilito per il 2021, di cui siamo pienamente soddisfatti”. L’intervento è del capogruppo Lega in Regione Umbria Stefano Pastorelli. “Sono stati stanziati un totale di 400.000 euro, prevedendo 500 euro per 800 famiglie – prosegue – Si tratta di una misura importante, che inquadrata con ulteriori iniziative come il bonus per le rette degli asili e per i campus estivi, borse di studio, oltre alle nuove prospettive di accesso ai bandi di assegnazione delle case popolari per le coppie con figli delineate dalla legge della Lega, vanno nella direzione da noi auspicata di accompagnamento delle famiglie nella crescita dei ragazzi. L’obiettivo a cui puntiamo in Umbria è quello di offrire ai genitori la consapevolezza che fare dei figli, anche in un momento di crisi economica e sociale come questo, non vuol dire fare una scommessa al buio, ma vuol dire avere la certezza di sostegni e di non essere mai soli. La soddisfazione è doppia se si pensa che questi fondi provengono in parte dal contenimento delle spese della macchina regionale e garantite da una riorganizzazione e un efficentamento operate dalla giunta Tesei per evitare gli sprechi di denaro pubblico a cui ci aveva abituato il Partito Democratico.
Lavoriamo affinché si continui a perseguire questa strada”.

 

07/07/2022

Stefano Pastorelli
Consigliere Regionale Assemblea Legislativa Regione Umbria
Capogruppo Lega

Lascia un commento