13.8 C
Bastia Umbra
7 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Sport

GIOCHI E SPORT TRADIZIONALI, QUALI OPPORTUNITA’ TRA GIOVANI GENERAZIONI E TERRITORIO?

La Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali e l’Università di Perugia promuovono un nuovo workshop che sarà ospitato ad Assisi

Tra gli ospiti i presidenti della Compagnia Balestrieri di Assisi, del Palio del Cupolone di Santa Maria degli Angeli, del Palio di San Michele di Bastia e del Calendimaggio di Assisi.

Giochi e sport tradizionali quali strumento di sviluppo locale tra territori, turismo e giovani generazioni”. Questo il titolo di un nuovo workshop, sviluppato dal Dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Perugia, che si terrà venerdì prossimo (29 luglio), a partire dalle ore 19, nella sala della Conciliazione del palazzo Comunale di Assisi.

L’iniziativa rientra nell’ambito dello European Traditional Sports and Games Festival EuFestTSG, progetto di cui è capofila la FIGeST, Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, che dal 23 al 29 settembre ospiterà, tra Perugia e altre cittadine umbre, la seconda edizione del festival Tafisa European Sport for all Games.

Ad introdurre l’incontro saranno il sindaco di Assisi, Stefania Proietti, il rettore dell’Università degli Studi di Perugia, Maurizio Oliviero, il presidente del corso di laurea in Economia del Turismo, Francesco Scaglione, il presidente del Coni Umbria, Domenico Ignozza, e il presidente della FIGeST, Enzo Casadidio.

Seguiranno due tavole rotonde, la prima sul tema: “I giochi storici tradizionali: quali opportunità tra giovani generazioni e territorio? Le esperienze delle Asd e dei rappresentanti territoriali FIGeST”. Gli interventi saranno coordinati dalla professoressa Simona Bigerna.

La seconda tavola tratterà, invece, il tema de: “La voce dei territori: gli eventi storici”. A coordinare i lavori sarà il professor Paolo Polinori. Sono previsti gli interventi del presidente della Compagnia Balestrieri di Assisi, Claudio Mancinelli, del presidente del Palio del Cupolone di Santa Maria degli Angeli, Moreno Massucci, del presidente del Palio di San Michele di Bastia, Federica Moretti, e del presidente del Calendimaggio di Assisi, Lanfranco Pecetta.

Le conduzioni dei lavori saranno affidate a Luigi Rossetti, direttore della Direzione regionale sviluppo economico, agricoltura, lavoro, istruzione ed agenda digitale.

Lo workshop è patrocinato anche dalla FIGeST, dalla Città di Assisi, da Tafisa The Association For International Sport for All, dall’Unione Europea programme Erasmus +, dall’EuFestTSG, Città di Perugia, dal Coni Umbria, dall’ Association Européenne de Jeux et Sports Traditionnels, dal Centro Servizi Volontariato Umbria, dall’Ente Giochi de le Porte, dal Comitato Italiano Paralimpico, dall’Università degli Studi di Perugia, dall’Anci Umbria e dall’Unione Nazionale Veterani Sportivi e dal Comune di Gualdo Tadino.

Le attività di Unipg per l’European Traditional Sports and Games Festival andranno avanti per tutto il 2023.

 

28/07/2022

Daniele Pallotta
Ufficio Stampa FIGeST

Lascia un commento