22.4 C
Bastia Umbra
26 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

L’Amministrazione comunale di Bastia Umbra ha incontrato l’Ambasciatore francese Christian Masset.

“Una serata magnifica nella residenza d’epoca La Posta dei  Donini, venerdì 3 maggio, ospiti dell’Ambasciatore francese Christian Masset e consorte per condividere le esperienze di gemellaggio che il nostro Comune da 20 anni  coltiva con il Comune francese di Luz-Saint-Sauveur”, queste  le parole del Sindaco Paola Lungarotti che ha così proseguito: “Una serata conviviale – con me era presente l’Assessore Filiberto Franchi – per noi tutti un grande onore e una eccezionale opportunità per poter illustrare all’Ambasciatore francese il legame che il territorio ha  con la Francia. Per noi è stata l’occasione per ripercorrere il legame con  Luz-Saint-Sauveur, un comune dei Pirenei, rinomata stazione sciistica e centro termale, distante solamente 30 km dalla città santuario di  Lourdes. Proprio la scorsa Pasqua, a sorpresa , dopo la lunga lontananza causa Covid, abbiamo avuto il piacere di incontrare il sindaco  Laurent Grandsimon, riprendendo finalmente i rapporti che si concretizzeranno a Novembre nel festeggiare il 20° anno di gemellaggio, stipulato nell’anno 2002 grazie al legame che la cittadina francese aveva già con Hocheberg. Un gemellaggio a tre firmato nel 2002 e rinnovato nel 2012 e nel 2017. L’ultima iniziativa prima del Covid è stata quella realizzata dal Coro Aurora di Bastia Umbra, una formazione di giovanissime voci bianche che ha avuto l’opportunità di cantare al Santuario di Lourdes.

Abbiamo avuto altresì l’opportunità di esporre le molteplici attività ed iniziative che contraddistinguono la comunità bastiola, sempre attiva, vivace, pragmatica come lo è il popolo francese. Ci siamo permessi, vista la spiccata affabilità dell’Ambasciatore, di invitarlo alle prossime manifestazioni, quali il Palio de San Michele e Eurochocolate, ne saremmo veramente onorati non solo per l’alta carica che riveste ma anche per la sensibilità e la profondità d’animo che ci ha manifestato. Il Console onorario a cui vanno i nostri più sentiti ringraziamenti si è reso promotore di iniziative volte a sostenere e rafforzare l’unione dei due comuni gemellati”.

Ospiti insieme all’amministrazione bastiola i sindaci di Foligno Stefano Zuccarini e di Torgiano Eridano Liberti, la prof.ssa universitaria Laura Teza consigliere d’amministrazione della Fondazione Agraria di Perugia, la prof.ssa Sylvie Beal responsabile dei gemellaggi per il comune di Torgiano, la prof.ssa Christine Bisson presidente dell’Associazione culturale Alliance française di Foligno, Lorenzo Schiarea presidente del Consiglio Comunale di Foligno,  Stefano Grilli di Sistema Museo, Alessio Crisantemi fondatore del Festival italo-francese Gemellarte per il comune di Terni,  Gabriele Galatioto Console onorario di Francia in Umbria e consorte.

 

 

 

 

Bastia Umbra, 7 Giugno 2022

Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento