6.4 C
Bastia Umbra
28 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

DOPO LO STOP DOVUTO ALLA PANDEMIA, TORNA “LE ROSE PER DONO”: A SANTA MARIA DEGLI ANGELI IL 30 APRILE E IL 1º MAGGIO.

La fiera florovivaistica organizzata da Confartigianato Assisi e curata da Catia Raffaella Azzarelli con la partecipazione delle tante associazioni cittadine e il patrocinio della Città di Assisi: tante le novità con un ricco programma
ASSISI, 12 aprile 2022 – Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia torna Le Rose per Dono 2022, la quarta edizione della mostra mercato ed esposizione floro-vivaistica che si terrà a Santa Maria degli Angeli dal 30 aprile al 1° maggio, organizzata da Confartigianato imprese Assisi, con la partecipazione della Pro Loco di Santa Maria degli Angeli, dell’Associazione Priori del Piatto di Sant’Antonio Abate, Aido e CTF Associazione Culturale, e con il patrocinio della Città di Assisi. Un evento a cura di Catia Raffaella Azzarelli. La manifestazione, di grande successo nelle passate edizioni, vedrà alcune novità e un programma davvero ricco.

Il via ufficiale de Le Rose per Dono 2022 con l’inaugurazione sabato 30 aprile alle 9, a seguire “Fai sbocciare l’Artista che è in te”, l’estemporanea di pittura dei ragazzi della scuola primaria “Patrono d’Italia” sul tema: “Rose per dono: la Pace”.
 Successivamente, ci sarà Il gioco e la didattica: laboratorio di falegnameria creativa “Costruisci – Ingegnati – Incolla – Inchioda” a cura del Maestro Falegname Arch. Antonio Rosi, rivolto a grandi e piccini. Ogni giorno verrà rilasciato un attestato di falegname e ognuno potrà portare via con sé il proprio gioco. A seguire ci sarà Alex Trabalza con “La Recicleria” e l’arte del riciclo creativo.
Domenica 1° maggio alle 9 l’apertura degli stand e della mostra mercato. A seguire, ”Il gioco e la didattica”, laboratorio di falegnameria creativa “Costruisci – Ingegnati – Incolla – Inchioda” e il Laboratorio didattico dei ragazzi della scuola primaria “Patrono d’Italia”. A seguire sempre Alex Trabalza con “La Recicleria” e l’arte del riciclo creativo.

 

Numerose le aziende che anche quest’anno parteciperanno attivamente. Coinvolte già nel progetto, ci saranno le aziende florovivaistiche: Florovivaistica Cannelli Corrado e Silvia, Pianeta Verde di Lucio Scatolini, Coraggi Proietti Christian, I Bonsai di Giuseppe Tarzia. Le iscrizioni per partecipatre alla manifestazione sono ancora aperte.
Sarà presente il punto espositivo alimentari e prelibatezze umbre “Umbria Antica” di Barbara Righetti, tipicità angelane ed umbre tutte da gustare, “Valcannetta” di Giacomo Neri, Apililia di Rossella Bacci & C. ed altre aziente in via di definizione. Tante inoltre anche le attività che saranno presenti alle Rose per Dono 2022 con i propri prodotti: Caffè Retrò, L’Oasi di Michela Caprai, Piadina più+, Caffè Biagetti, Mondadori point, eccellenze locali ognuna con i propri prodotti. Presente anche uno stand della Buini Legnami, azienda storica immancabile alle Rose Per Dono fin dalla prima edizione.
Luogo principale dell’esposizione floro-vivaistica e degli eventi che caratterizzeranno Le Rose per Dono 2022, sarà Piazza Garibaldi a Santa Maria degli Angeli. Per informazioni sull’evento e per le iscrizioni alla mostra mercato, è possibile contattare Catia Raffaella Azzarelli al numero telefonico 393.09.60.264.

Ufficio stampa Le Rose per Dono 2022

Lascia un commento