8.9 C
Bastia Umbra
28 Novembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi

PARTONO I LAVORI IN VIA PORTA PERLICI PER LA RIQUALIFICAZIONE STRAORDINARIA.

Lunedì prossimo, 14 marzo, inizieranno i lavori per la riqualificazione straordinaria  di via Porta Perlici, in pieno centro storico.

Un intervento questo molto atteso dalla cittadinanza e consiste nella ripavimentazione completa del tratto, in particolare verrà tolta la pietra nera, sarà tutta recuperata, trattata e reintegrata rispettando la tessitura originale e la cromia degli elementi lapidei. I lavori si estenderanno indicativamente da via del Comune Vecchio fino all’incrocio con via Montecavallo e prevedono, prima del rifacimento della pavimentazione, anche la realizzazione dei sottoservizi (fognatura, acqua, gas) con la riqualificazione del sottofondo.

L’intervento si svilupperà a partire da Via Montecavallo prevedendo la chiusura stradale del tratto fino al “parcheggio degli Aghi” che sarà quindi accessibile da via del Comune Vecchio. Seguirà successivamente la chiusura della parte alta favorendo il passaggio delle auto da e verso Piazza San Rufino/Via Montecavallo, ovviamente sarà sempre assicurato l’accesso pedonale alle abitazioni.

E’ opportuno ricordare che dagli anni 2000 non vengono effettuati lavori manutentivi di questa portata nel centro storico, addirittura dai tempi di applicazione dei Pir (Piani Integrati di Recupero). Ora l’amministrazione guidata dal sindaco Stefania Proietti, ascoltando anche le istanze dei cittadini, ha disposto e concluso l’iter burocratico per l’affidamento dei lavori che partiranno appunto tra qualche giorno.

Una parte delle risorse messe a disposizione per far rinascere via Perlici è stata inviduata nel bilancio comunale, recuperando cifre avanzate e mai utilizzate dalla ricostruzione del terremoto del ‘97.

“Grazie a questo avanzo che è stato recuperato nell’ambito delle azioni di efficienza amministrativa e contabile compiute nello scorso mandato – ha spiegato il sindaco che ha la delega al bilancio – abbiamo destinato a questo intervento soldi che erano stati stanziati per il sisma di 24 anni fa e che da allora non erano mai stati impiegati.  Come amministrazione abbiamo deciso invece di utilizzarli per riqualificare la pavimentazione di una via tra le più belle e strategiche del centro storico, come ci è stato chiesto dai cittadini, dagli esercenti e anche dai visitatori”.

I lavori avranno una durata di circa 6 mesi e un costo complessivo di 200 mila euro.

 

11/03/2022

Ufficio Stampa
Città di ASSISI

Lascia un commento