5.2 C
Bastia Umbra
22 Febbraio 2020
Terrenostre 4.0 giornale on-line, Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

PRG, SCUOLA XXV APRILE E PALESTRA DELLA MEDIA: LA LEGA ATTACCA SUI TEMPI PERSI E SULLA MANCANZA DI STRATEGIE E DI DETERMINATEZZA DELL’AMMINISTRAZIONE.

In un Consiglio comunale che aveva all’ordine del giorno solo una pratica (quella per il rinnovo della convenzione con il comune di Assisi e Cannara per la gestione della centrale unica di committenza CUC per la gestione delle procedure di gara) spazio alle interpellanze, con tante richieste all’Amministrazione comunale.

Il gruppo della Lega ha chiesto chiarimenti in merito a tre importanti questioni riguardanti il Piano regolatore generale, lo stato dei lavori della nuova scuola di XXV Aprile e quella inerente la sistemazione della palestra della scuola media in mano all’Ufficio speciale per la ricostruzione.

Il Piano regolatore generale

“Dopo dieci anni – commentano le consigliere della Lega Catia degli Esposti e Jessica Migliorati – è imbarazzante cercare di giustificare con la lungaggine delle procedure, iniziate nel 2011,quella che invece è mancanza di volontà politica. Fratellini afferma poi che Bastia non ha bisogno di nuove cubature: è chiaro che quello che il nuovo Prg deve dare alla città è una nuova visione, che tenga conto dello sviluppo urbanistico e sociale intervenuto negli ultimi trenta anni , l’individuazione di nuove infrastrutture, di nuovi percorsi di viabilità che risolvano una problematica del traffico sempre più critica , l’introduzione di nuovi strumenti quali il registro dei volumi per favorire lo spostamento quando sia necessario e migliorativo per il territorio oppure la possibilità di cessione ai privati del verde pubblico attraverso la sua trasformazione in verde privato e l’individuazione  di altre aree verdi funzionali”.

I lavori alla scuola XXV Aprile

In merito ai ritardi sul Prg, l’assessore Fratellini si è giustificato dicendo che “i proclami elettorali” vengono disattesi solo per le lungaggini delle procedure, ribadendo comunque che Bastia non ha bisogno di nuovi volumi.

 

Riguardo ai disagi evidenziati alla scuola XXV Aprile, il gruppo della Lega ha ascoltato con perplessità l’intervento dell’assessore ai lavori pubblici, Stefano Santoni. “Forse non si rende conto – l’ironico commento di Degli Esposti e Migliorati – che deve rispondere a domande su questioni concrete e pensa di essere ancora in campagna elettorale. Ha affermato che le infiltrazioni di acqua che hanno provocato molti danni e disagi sono state eliminate, ma non riesce a farci capire perché l’impianto fotovoltaico di circa 60kw non sia stato ancora attivato.Impianto che consentirebbe un risparmio economico importante nella gestione della scuola”.

A fine ottobre, ricordano le due esponenti leghiste,l’assessore aveva dichiarato che lo spazio esterno sarebbe stato sistemato per la riapertura della scuola dopo le vacanze natalizie. “Tutta propaganda – attacca la Lega – . L’assessore ha scoperto che il periodo invernale non è il migliore per effettuare lavori all’esterno! E tra un termostato ed un inverter poco abbiamo capito sulla situazione effettiva dei lavori in corso”.

La palestra della scuola media

In merito alla scuola media, Santoni ha comunicato che l’Ufficio Speciali Ricostruzioni ha provveduto alla progettazione preliminare , dimenticando che la progettazione preliminare necessaria per le opportuni valutazioni era già stata effettuata dal Comune di Bastia, individuando la soluzione dell’abbattimento e ricostruzione della palestra, cercando così di ottenere un miglioramento complessivo in termini di maggior spazio e con tutti i vantaggi anche impiantistici della nuova edificazione. Quello su cui dobbiamo far pressione presso l’USR è l’approvazione del progetto definitivo dell’intervento.

“Non avendo ancora la progettazione definitiva – evidenziano con rammarico e disappunto Catia Degli Esposti e Jessica Migliorati – la sola certezza che abbiamo è che nemmeno nell’anno 2021 si concretizzerà la realizzazione della nuova palestra della scuola media”.

Bastia Umbra, 13 febbraio 2020

Ufficio Stampa per

Catia Degli Esposti

Jessica Migliorati

Gruppo consiliare Lega Bastia Umbra

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy