5.2 C
Bastia Umbra
22 Febbraio 2020
Terrenostre 4.0 giornale on-line, Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

DAL M5S BUONE IDEE PER TUTTI, SPOSATE DALL’AMMINISTRAZIONE DEL SINDACO LUNGAROTTI.

Al Consiglio comunale di ieri, 11 febbraio, la mozione e gli ordini del giorno presentati dal consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Laura Servi, sono stati approvati all’unanimità, con l’eccezione dei consiglieri di Forza Italia.
Nell’ottica di poter vedere approvati all’unanimità gli ordini del giorno che rappresentano gli atti di indirizzo politico che chiedono pertanto anche l’impegno della maggioranza, si è cercata una giusta mediazione smussando alcune divergenze.
La mozione per l’installazione delle macchine mangiaplastica è stata approvata e l’amministrazione comunale ha dichiarato di voler avviare una campagna informativa rivolta alla cittadinanza circa l’attuazione di tale progetto avendo già individuato una ditta bastiola attiva in tale ambito, essendo peraltro in attesa dell’approvazione dei decreti attuativi che permetteranno l’utilizzo dei 27 milioni di euro già stanziati dal “Decreto Clima”, nel quale è appositamente previsto per i comuni, l’installazione delle macchine mangia-plastica.
Anche Bastia Umbra potrà entrare a far parte di questo circolo virtuoso, affinché la filiera della gestione della plastica sia più efficace, potendo in tale modo fattivamente contribuire a ridurre i rifiuti che come una marea nera inondano anche nei nostri mari, per un mondo più pulito ed una maggiore biodiversità.
La riduzione dei rifiuti e il riciclo degli esistenti è la base per il nostro futuro.
In tale ambito si colloca l’approvazione dell’ordine del giorno per l’adesione del nostro comune al Patto dei Sindaci per il Clima e l’energia che è anche alla base del Manifesto di Assisi contro la crisi climatica, “per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo”, poiché come si legge nell’incipit del Manifesto, “Affrontare con coraggio la crisi climatica non è solo necessario, ma rappresenta una grande occasione per rendere la nostra economia e la nostra società più a misura d’uomo e per questo più capaci di futuro”.
Il clima e la qualità dell’aria sono temi non procrastinabili, perché ad essere minacciata è la salute dell’umanità. In questo scenario si colloca il Decreto Clima, di cui il Sindaco e la Giunta si sono impegnati a recepire le misure applicabili per il nostro Comune, interventi attuabili in tutti i settori considerati vulnerabili ai cambiamenti climatici quali  l’acqua, l’agricoltura, la biodiversità, le costruzioni ed infrastrutture, l’energia, la prevenzione dei rischi industriali rilevanti, la salute umana, il suolo ed i relativi usi correlati ed i trasporti.
E’ stato inoltre approvato l’ordine del giorno da noi proposto per aderire alla “Rete dei comuni per la memoria, contro l’odio e il razzismo” per sostenere il percorso della Commissione istituita dal Senato della Repubblica con adeguate iniziative d’informazione sui risultati del suo lavoro, fornendo al contempo elementi utili al lavoro della stessa Commissione, favorendo la creazione di ulteriori azioni di sensibilizzazione culturale e civica contro il razzismo, la xenofobia e le discriminazioni di religione e di etnia, anche con lo scopo di promuovere e condividere le regole di cittadinanza.
Infine abbiamo interrogato l’Assessore competente, Daniela Brunelli, sulla convocazione dei nuclei familiari percettori del Reddito di cittadinanza e coinvolti nel Patto d’inclusione sociale e sull’elaborazione dei progetti di utilità collettiva. L’assessore ha dichiarato che l’amministrazione bastiola sta procedendo con celerità in tale ambito, pur attendendo dal ministero alcune risposte.
Come Movimento cercheremo di facilitare queste risposte, da parte dei competenti organi di Governo, perché a distanza di un anno dall’introduzione del RdC, siamo orgogliosi di aver contribuito a dare a 242 nostri concittadini, la possibilità di gestire meglio e con qualche ansia in meno, le proprie spese familiari, oltre a contentire a tali nuclei familiari di poter finalmente progettare il proprio futuro con maggiore tranquillità.
12/02/2020
MoVimento 5 Stelle Bastia Umbra

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy