25.7 C
Bastia Umbra
4 Agosto 2020
Terrenostre 4.0 giornale on-line, Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Sport

ABITA INFISSI BASTIA: SPAURACCHIO SIR, MA LA VETTA È ANCORA A UN PASSO.

Thriller in scena a Rivotorto nel pomeriggio di Sabato con il sestetto bastiolo in perfetto controllo nei primi due set che subire poi la rabbiosa reazione delle padrone di casa (complice anche un importante calo di concentrazione di Abita Infissi). Alla fine la risolve Bastia con la solita Giulia Uccellani (21) in grande spolvero. Chiude con 5 ace Ercolanoni (8); 4 muri per Andreoli (10); tanti errori ambo i lati. Bastia è ancora a un solo punto dalla vetta: Sabato arriva al Palagiontella Città di Castello.

I SET (17-25)

Parte forte il sestetto ospite che prova ad imporre subito il proprio ritmo (2-5) e con l’ace di Ercolanoni arriva il time-out Sir (4-10). Pausa che spezza il ritmo dell’Abita Infissi, che cala di ritmo e vede rimontare Rivotorto fino al 9-11: questa volta è Raspa a chiamare il time-out. Pausa che si dimostra ancora decisiva con Bastia che si rimette in marcia e prova l’allungo (19-13); si affida ai cambi la Sir con Santarelli e Lomurno, ma è tardi per cambiare la storia del set e Abita Infissi Bastia passa avanti 0-1 (17-25).
II SET (17-25)
Inizio di ripresa equilibrato, con la Sir che costringe punto a punto le ospiti fino al break Bastia firmato dall’ace di Ercolanoni (7-5) e Abita Infissi approfitta allora per tentare la fuga (13-6). Doppio cambio sul 16-8 per Abita Infissi con Buini e Ndulue che subentrano a Uccellani ed Ercolanoni. Prova a rientrare Rivotorto approfittando di un calo di tensione ospite (16-20), ma Uccellani sale in cattedra e con l’ace di Tavai è 0-2 Abita Infissi (17-25).
III SET (25-21)
Parte ancora avanti Bastia che vede vicino il traguardo (3-6), ma cala la concentrazione e aumentano gli errori e la Sir è ancora a galla (6-7). Rialza il ritmo Abita Infissi e il sestetto di casa si rifugia in time-out (6-10). Tiene botta Rivotorto, che sale di giri; Bastia è nel pallone e arriva addirittura il sorpasso (17-15). Prova a inserire Mancinelli e Servettini Bastia, ma sul 19-15 è ancora time-out Abita Infissi. Tenta il tutto per tutto Bastia, ma la Sir ora combatte su tutti i palloni. Finale incandescente, Rivotorto rientra prepotentemente in gara (25-21).
IV SET (19-25)
Ora l’inerzia è tutta dalla parte di Rivotorto, che ci crede (5-2). Non ci sta Bastia che non si può permettere di lasciare punti per strada e con Uccellani ed Ercolanoni arriva il sorpasso (7-8). Uccellani prova a trascinare le sue fuori dalla crisi (9-13), ma la Sir rimane alle calcagna (12-13). Sul pari 15 è time-out Bastia: pausa che rigenera le ospiti spinte ancora dalla grinta di Uccellani che, nonostante lo spauracchio, indirizza i 3 punti (19-25).
SIR SAFETY RIVOTORTO – ABITA INFISSI BASTIA = 1-3 (17-25; 17-25; 25-21; 19-25)
SIR SAFETY RIVOTORTO: Andreoli 10, Gaudenzi 9, Chiavini 8, Santarelli 6, Shahvandi 5, Lomurno 4, Ronchetti 3, Giugliarelli 1, Pammelati (L), Stacchiotti, Bonifazi. N.e.: Ercolani, Rossetti. All.: Arcangeli Conti.
ABITA INFISSI BASTIA: Uccellani 21, Gradassi 8, Ercolanoni 8, De Nigris 7, Tabai 7, Buzzavi 6, Servettini 2, Brunacci 1, Bicini (L), Ndulue, Buini, Mancinelli (L2). N.e.: Degli Esposti Fragola, Piccinini. All.: Raspa; vice: Dionigi.
Rivotorto: (b.s. 15, v. 10, ricez. pos. 39%, prf. 29%, attacco 20%, muri 10, errori 14).
Bastia: (b.s: 8, v. 15, ricez. pos. 40%, prf. 32%, attacco 28%, muri 3, errori 22).

04/02/2020
Alberto Marino

Lascia un commento

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Accetto Leggi di più

Privacy & Cookies Policy