31 C
Bastia Umbra
27 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Attualità

Assisi: all'unanimità il Consiglio Comunale chiede l'alta velocità.

21/6/2017 – Il Consiglio Comunale di Assisi ha approvato ieri all’unanimità la mozione sul potenziamento dei servizi ferroviari in Umbria.
Scopo della mozione quello di spronare le Istituzioni a tutti livelli (Ministero, Regione, Trenitalia ed ogni altro ente pubblico e privato interessato) al fine di portare l’Alta Velocità in Umbria con arretramento del FrecciaRossa fino a Foligno e con fermata intermedia ad Assisi
La mozione è stata un successo del lavoro di concerto dei capogruppo consiliari.
Presentata da alcuni consiglieri di minoranza e maggioranza e rivista dai capigruppo consiliari che hanno sottoscritto all’unanimità l’atto presentato in Consiglio, la mozione ha come fulcro la richiesta di attivazione del servizio Frecciarossa in Umbria con il prolungamento del termine corsa da Arezzo a Foligno con fermata intermedia ad Assisi, che rappresenta certamente un notevole punto di interesse per l’elevato potenziale incoming cioè di passeggeri in arrivo nella Città di San Francesco.
Tale servizio sarebbe di supporto a tutta l’Umbria (a costo strutturale zero) e costituirebbe un primo passo sostanziale per combattere l’isolamento infrastrutturale non solo di Assisi e dell’intera zona di riferimento ma dell’intera Regione.

La delibera del Consiglio come pubblicata sarà trasmessa al Ministero dei Trasporti, alla Regione Umbria, ANCI, CCIAA, Trenitalia e altri enti pubblici e privati di riferimento, auspicando sin da ora che la strada intrapresa dal Comune di Assisi venga seguita dai Comuni limitrofi. Il Sindaco e la Giunta, in particolare il Vicesindaco Valter Stoppini con delega ai trasporti, saranno impegnati a perorare, in ogni sede opportuna, il potenziamento dei collegamenti ferroviari, che segnerebbe una svolta per la Città Serafica e tutto il territorio.

22/06/2017
_________________
Città di Assisi
Ufficio del Sindaco

Lascia un commento