19.3 C
Bastia Umbra
9 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità Bastia Umbra

Giunta e maggioranza di centrodestra accelerano le procedure per dare il via prima possibile all’attuazione del piano di recupero area Franchi.

E’ pronto lo studio di fattibilità sull’argine da costruire sulla sponda sinistra  del torrente Tescio prescritto dalla Conferenza dei Servizi allo scopo di rendere sicuro il previsto sottopasso ferroviario in via Firenze,  voluto dall’Amministrazione comunale di Bastia Umbra, che sarà realizzato insieme con il piano di recupero urbanistico dell’area Franchi.

 

Lo studio, messo a punto dall’ing. Toccaceli su incarico della Società Prelios, d’intesa con la Giunta comunale, allo scopo di velocizzare le procedure di progettazione e realizzazione dell’argine, è stato consegnato al Comune.

 

Si tratta di un ulteriore tassello nella complessa vicenda del piano di recupero urbanistico che ha un valore strategico per migliorare un’area a ridosso del centro storico, in passato con funzioni produttive e in futuro residenziali, commerciali e direzionali.

 

L’argine sul Tescio, che è un intervento preventivo contro possibili esondazioni del corso d’acqua, è un passaggio fondamentale per arrivare all’apertura del cantiere e del sottovia ferroviario.  La questione è stata oggetto di discussione ed esame dei gruppi consiliari di centrodestra, che hanno manifestato apprezzamento per la scelta del tipo di intervento e per la collaborazione dimostrata dalla società Prelios, proprietaria di parte dei terreni oggetto del piano Franchi, che si è fatta carico di eseguire il progetto fino alla fase esecutiva, allo scopo di accorciare i tempi. Inoltre, i gruppi consiliari hanno chiesto al Sindaco e alla Giunta di andare avanti con determinazione per favorire il completamento di ogni aspetto del piano di recupero e in tal modo passare alla fase realizzativa sia di quanto previsto dal piano dell’area Franchi e del sottovia ferroviario che è parte integrante dello stesso piano.

 

 

Bastia Umbra, 18 novembre 2016

Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento