19.3 C
Bastia Umbra
9 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Aprono le taverne: scocca l’ora del «Palio di San Michele»

benedizione stendardi palio 2011STASERA LA BENEDIZIONE DEGLI STENDARDI. RICCO PROGRAMMA DI EVENTI COLLATERALI
BASTIA UMBRA –PARTE OGGI con l’apertura delle taverne dei rioni (19,30) e la benedizione degli Stendardi (21,30) il 53° Palio di San Michele. Al ricco programma di appuntamenti tradizionali se ne aggiunge uno, altrettanto ricco, di eventi collaterali. «Il Palio – ricorda il presidente dell’ente Marco Gnavolini – cresce in tutti i sensi. Quest’anno, con il ventennale dell’Ente organizzatore, si arricchiscono anche le iniziative dando spazio ai singoli rioni».
LE QUATTRO taverne, fulcro della vita rionale, insieme ad una ricca offerta gastronomica offriranno serate con musica e intrattenimenti vari. In tal modo si viene incontro alle aspettative di un pubblico sempre più esigente. Si moltiplicano anche i motivi di richiamo per visitatori da fuori città, poichè si vuole richiamare quanta più gente possibile. Domani, nella mattinata, il Palio incontrerà le scuole al cinema teatro Esperia; alle 21.30 il Piccolo Nuovo Teatro di Bastia presenterà l’evento d’apertura: Alchimie, spettacolo teatrale liberamente ispirato a «Il Castello dei destini incrociati» di Italo Calvino. Nel pomeriggio di domani, alle 16,30, nella piazza centrale si presenterà l’Accademia calcio Bastia, con la prima squadra impegnata nell’Eccellenza e le formazioni giovanili. Domenica si terrà la prima edizione di ‘Sbiciclettata’, a cura del Velo Club di Bastia Umbra.

Lascia un commento