29.6 C
Bastia Umbra
25 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

?Posti di scrutatore ai disoccupati I grillini contro tutti

La vicenda In Consiglio approvata una mozione “edulcorata” del M5S
BASTIA UMBRA – I consiglieri del Movimento 5 Stelle di Bastia Umbra rilevano come la mozione presentata da Marcello Rosignoli per l’assegnazione del lavoro di scrutinio delle schede elettorali ai giovani disoccupati sia passata solo dopo che è stata cancellata la condizione che la prelazione non diventasse un diritto vincolante per la commissione elettorale ma solo una indicazione di buon senso.«La richiesta – dicono i consiglieri del M5S – aveva l’intenzione di dimostrare, con questo seppur modesto pensiero, la vicinanza ai giovani che si trovano ai margini del mondo del lavoro.Si voleva riconoscere loro un diritto di precedenza rispetto a chi un lavoro già c’è l’ha»I consiglieri grillini denunciano anche la arbitrarietà con cui si procede alla nomina degli scrutatori «cosicchè la recente indicazione facoltativa deliberata dal consiglio comunale riguardante i disoccupati e la disoccupazione (sia di destra sia di sinistra) dovrebbe valere per fare la carità con gli avanzi; non per esprimere solidarietà cittadina.Siamo quindi molto lontani dalle posizioni del M5S – dicono i grillini – che ha una differente concezione dell’interesse generale e del servizio pubblico.Il M5S è molto soddisfatto per l’attenzione sollevata intorno al tema, ma è profondamente deluso dall’ipocrita pannicello caldo con cui l’Amministrazione ha contribuito anche in questa occasione ad aumentare la disaffezione dei contribuenti nei confronti delle istituzioni» Infine anche oggi il Movimento 5 Stelle informa che sarà presente a Bastia Umbra in Piazza Togliatti (angolo con Jolly Auto) con un banchetto informativo per la raccolta di firme per le campagne “Fuori dall’euro” e “No E45 autostrada”.
enbsp;

Lascia un commento