5.7 C
Bastia Umbra
1 Dicembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

«Bastia,è lo spirito giusto»

COCCIARISerie D Parla il neo allenatore Cocciari:«Serve continuità»

Bastia Umbra-AVANTI senza paura e senza rimpianti. Il nuovo allenatore Massimo Cocciari da una settimana è alla guida del Bastia calcio, squadra impostata dal suo predecessore Magrini. La volontà del tecnico, per la terza volta a Bastia, è di valorizzare il lavoro finora svolto e incoraggiare i giocatori a dare il massimo. «La prima impressione è stata buona — rileva Cocciari —, soprattutto per la capacità dei ragazzi di stare insieme e sacrificarsi interpretando al meglio lo spirito di gruppo. La situazione in classifica è buona».
Siamo entrati nel mese di riapertura del mercato di dicembre, ci sono prospettive di cambiamento?
«A meno di impreviste partenze di qualche giocatore verso altre squadre, mi sembra che la rosa sia soddisfacente. E’ necessario, tuttavia, lavorare per garantire continuità e crescita, ma mi sembra che i ragazzi ne siano consapevoli».
Ci sono aspetti da migliorare e quali?
«Ritengo che dovremo lavorare per equilibrare meglio i reparti — sottolinea Cocciari —, con particolare riferimento alla fase difensiva, qualcosa che si può fare con l’impegno di tutti».
L’arrivo del tecnico in panchina è stato accolto con favore dai tifosi, in particolare del gruppo del ‘Mad Boys’ che vede con simpatia la presenza di Cocciari. Piuttosto, fanno sapere i supporter, c’è bisogno che i bastioli si sveglino, tornino numerosi allo stadio e questo è il momento giusto per farlo. m.s.

Lascia un commento