20.6 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

A Klimahouse la casetta ideale dei bambini

A Bastia Umbra da oggi a domenica concorso di idee e pittura; convegni, consigli di esperti del settore e mostre-Obiettivo della kermesse è quello di fornire un aggiornamento a 360° sulle ultime novità nel settore dell’edilizia

MARTINA PAZZI
Bastia Umbra-sintetizzare sostenibilità edilizia e risparmio energetico, progettando case amiche dell’ambiente e nemiche delle bollette: è questo lo slogan con cui Klimahouse Umbria2013 si inserisce nel più ampio cartellone di eventi fieristici promosso da Fiera Bolzano su tutto il territorio nazionale.
Da oggi a domani, dalle 10 alle 19, e domenica, dalle 10 alle I8, nei padiglioni del centro di Umbriafiere a Bastia si terrà la quinta edizione della fiera specializzata nell’efficienza energetica e nella ecosostenibilità in campo costruttivo. Le iniziative promosse in campo formativo ed informativo sono rivolte non solo ad un pubblico di specialisti nel settore edilizio, quali architetti, ingegneri, costruttori e commercianti di materiali edili, ma anche ai visitatori privati, che potranno curiosare tra i 90 espositori presenti, ricevendo, domani e domenica, su prenotazione
effettuata via mail umbria@casaclima-network.info, consulenze tecniche gratuite da esperti Casaclima, che consiglieranno la soluzione ideale e più consona alle diverse esigenze di costruzione o ristrutturazione, o, più semplicemente, per fornire un primo orientamento in materia di ecosostenibilità.
Un ventaglio di ben 15 convegni incentrati sul tema della progettazione di “edifici a energia quasi zero”, mostre ed esposizioni di modelli illustravi degli errori da evitare nella costruzione di una CasaClima e visite tecniche guidate alle case Casaclima presenti in Umbria, e poi ancora stand che esporranno i più innovativi e tecnologicamente avanzati prodotti della bioedilizia. Con un valore aggiunto: quello del particolare accento posto sui più piccoli, i veri eredi di questo “nuovo modo di pensare”, decisamente green e in totale sinfonia con l’ambiente circostante. E a loro che è stato interamente dedicato il concorso di idee e pittura “La mia casetta Casaclima”: domenica, in occasione della giomata”CasaClima Family”, finalizzata alla diffusione della cultura del vivere sostenibile nel tessuto sociale, verranno premiati i migliori disegni presentati dagli studenti delle scuole elementari umbre, chiamati a ritrarre il loro ideale di abitazione “a impatto zero”. Affacciarsi a questo mondo interessante significa essenzialmente ricevere gli strumenti necessari per poter valutare la soluzione migliore per il risanamento o la ristrutturazione della propria casa: cosa c’è di meglio, allora, di una visita guidata che possa far toccare con mano il concetto di bioedilizia? Oggi e domani, previ registrazione e acquisto online del ticket sul sito http://www.klimahouse-umbria.it, sono previsti tour alla scoperta delle tre case costruite, secondo il metodo Casaclima, a Bastia, Magione e Marsciano. Un vero e proprio tuffo nell’universo green.

Lascia un commento