27.8 C
Bastia Umbra
16 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Cultura

Comitato dei genitori del Convitto Nazionale di Assisi: “un incontro in cui ragionare sul futuro”

QUALE FUTURO PER IL CONVITTO NAZIONALE DI ASSISI?
Il Comitato dei genitori del Convitto Nazionale di Assisi ha recentemente proposto in una lettera al Rettore Dante Siena e al Sindaco Claudio Ricci di organizzare insieme, entro la fine del mese di maggio, un incontro pubblico in cui ragionare sul futuro del Convitto con tutti i soggetti coinvolti nella vita dello storico Istituto (docenti, educatori, personale) e con tutti i cittadini di Assisi.

Il Convitto rappresenta, per la città di Assisi, una risorsa straordinaria e una grande opportunità. Perché, dunque, non utilizzarla al meglio delle sue possibilità?
Il Comitato dei genitori ha dunque chiesto al Rettore e al Sindaco la disponibilità di uno spazio, nel Convitto o nel Palazzo Comunale, dove poter svolgere quest’assemblea, che servirà a dare delle risposte alle aspettative di tutti coloro che hanno a cuore questa scuola, che fa parte della storia della nostra città.
Nell’incontro sarà possibile affrontare alcuni temi di grande rilevanza, come lo sviluppo di un piano didattico di valorizzazione del Convitto e del semi-convitto (che rappresenta un servizio di grande valenza sociale per tutta la comunità) e le finalità della convenzione a favore del Convitto stipulata dal Comune di Assisi con la Provincia di Perugia (di cui parla il Sindaco Ricci in un recente articolo, http://www.vivereassisi.it/index.php?page=articolo&articolo_id=400145). Nella stessa occasione sarà inoltre possibile parlare dei piani (e dei tempi) di utilizzo dei 2,4 milioni di euro che lo Stato ha stanziato per la messa in sicurezza dell’immobile ospitante il Convitto Nazionale e soprattutto dei rapporti – negli ultimi tempi spesso problematici – tra le scuole annesse al Convitto e l’Istituto alberghiero: costituendo entrambi delle punte di eccellenza del panoramico didattico assisano (per l’elevato valore storico-sociale le prime, quale realtà in forte espansione il secondo) vanno valorizzati e custoditi entrambi in modo integrato.
Il Comitato dei genitori ritiene dunque che l’organizzazione di questo incontro pubblico sul futuro del Convitto entro la fine di maggio sia molto importante. Nel caso né il Rettore né il Sindaco mettano a disposizione uno spazio, provvederà quindi ad organizzarlo comunque, invitando a partecipare ai lavoro tutti i soggetti a vario livello interessati al futuro del Convitto.

Comitato dei genitori del Convitto Nazionale di Assisi
http://cdgconvittoassisi.wix.com/cdg
cdg.convittoassisi@gmail.com

14/05/2013

Lascia un commento