20.7 C
Bastia Umbra
27 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Assisi Attualità

Il Papa: così ho pensato a Francesco d’Assisi

Il Sindaco di Assisi Claudio Ricci ha appreso, con “ampia gioia a gratitudine” come il Papa “ha pensato al nome di Francesco d’Assisi” (nei momenti dell’elezione a Pontefice).
Le motivazioni Valoriali legate agli ultimi (sostegni ai poveri), le guerre (con la necessità di dialogo e pace) e l’armonia (da ritrovare fra persone, comunità e ambiente) sono tre aspetti che dovranno, sempre più, guidare anche l’impegno di servizio nelle istituzioni e nella società.
Per Assisi, queste giornate, rappresentano una “ulteriore consapevolezza di responsabilità, verso la storia del Mondo, nell’esempio e nei valori di accoglienza” da assicurare ad ogni ospite della serafica città. Le Basiliche, la Cattedrale, le Chiesa, i Luoghi Francescani, che richiamano anche valori culturali e legati all’armonia nel paesaggio sono sempre più una eredità di Assisi, e del Mondo, da “promuovere e valorizzare insieme”.
Speriamo che presto Papa Francesco faccia visita al poverello di Assisi che, ancora oggi, parla ad ognuno nella semplicità e nel dovere di assicurare all’altro aiuto e dignità.
(Foto, SKY TG 24, il momento in cui il Papa chiarisce che il nome Francesco é ispirato al poverello di Assisi).

Lascia un commento