24.5 C
Bastia Umbra
19 Luglio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra Politica

Perché Progetto Bastia partecipa con una sua lista alla Coalizione Civico-Progressista.

A due anni dall’inizio delle sue attività Progetto Bastia ha deciso di costituirsi come Lista Civica in appoggio alla Candidatura di Erigo Pecci nella Coalizione Civico-Progressista, insieme alle altre 5 forze politiche che la costituiscono: Uniti per Bastia, Partito Democratico, Movimento 5 Stelle, Alleanza Verdi e Sinistra e Partito Socialista.

La decisione è la naturale conseguenza delle prese di posizioni e delle molteplici iniziative che hanno visto il coinvolgimento di centinaia di persone intervenire agli incontri pubblici organizzati sui temi della città, a seguito dei quali sono state lanciate petizioni sottoscritte da oltre 1.500 cittadini (Piazza Mazzini, Via Roma, abbattimento dei pini in via S. Francesco).

 

Il logo di Progetto Bastia raffigura il perimetro geografico della città ed è stato allora scelto come simbolo dell’interesse dei fondatori per tutto quello che c’è o che potrebbe esserci al suo interno.

 

I promotori scelsero allora di impegnarsi attivamente nelle vicende cittadine dopo aver assistito, dalla propria prospettiva privata, al lento declino della vita sociale e al progressivo senso di malessere che stava avvolgendo la città. In questo contesto sono state ripetutamente compiute scelte fondamentali per la vita collettiva comunicate alla cittadinanza solo a seguito delle decisioni già prese.

Da questo sentimento condiviso è nata la riaffermazione dei valori dichiarati nel primo numero dell’omonimo Magazine www.progettobastia.it e da cui muove il nostro impegno:

  • Ci riconosciamo nei valori di una comunità aperta al mondo, capace di ascoltarlo e di trarre da questo linee di indirizzo di inclusione ed equità.
  • Lo studio e la conoscenza, sono l’unico antidoto all’approssimazione che spesso contraddistingue la trattazione di temi di pubblico interesse.
  • Il confronto delle idee è fondamentale per la formulazione di ogni giudizio e decisione politica, perché trattandosi delle condizioni di vita della comunità, non può mai essere sufficiente, per una scelta migliore per tutti, un’unica opinione o il parere di un ristretto gruppo chiuso.
  • Lo scambio delle argomentazioni è il naturale compendio del confronto delle idee, perché troppo spesso, nel pressapochismo imperante, si eludono ragionamenti a favore di affermazioni categoriche.
  • Le differenze culturali, di opinione e di visione del mondo, sono un valore da tutelare e ricercare per la crescita e lo sviluppo individuale e collettivo. L’uniformità dell’ambiente socio-culturale è un ostacolo per questo sviluppo.
  • La decisione da prendere da parte di chi governa non può non maturarsi che a seguito di questo processo sopra menzionato: un processo democratico.

 

È con la riaffermazione di questi principi che la nostra Lista Progetto Bastia inizia la sua campagna elettorale.
A breve presenteremo tutti i nostri candidati.

 

Seguiteci nei nostri canali: www.progettobastia.it, Facebook, Instagram, YouTube

Ricapiti: progettobastia@gmail.com; cell. 335-8049827

 

 

02/05/2024

Paolo Ansideri
Coordinatore Lista Progetto Bastia

Lascia un commento