20.9 C
Bastia Umbra
19 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Bastia Umbra

A Bastia Umbra dal 2017 investimenti per aumentare e migliorare gli impianti sportivi in tutto il territorio comunale

Si è chiuso bene il 2016 per le strutture e gli impianti sportivi di Bastia Umbra che sono cresciuti, in quantità e qualità. Potranno migliorare ancora con nuovi interventi programmati  dall’amministrazione comunale.
“Sono tempi difficili per tutti – rileva l’Assessore allo Sport Filiberto Franchi – anche per la pubblica amministrazione  e gli enti locali in modo particolare, che devono selezionare le proprie scelte sulla base delle risorse finanziarie sempre scarse. Tuttavia, lavorando in sinergia con i privati e con le imprese, siamo riusciti a garantire un buon livello di manutenzione delle strutture sportive e farne di nuove. Penso all’impianto di calcio in erba sintetica realizzato dall’Accademia Calcio Bastia che, con il nostro incoraggiamento e l’impegno del Comune a garantire i servizi, ha completato l’area sportiva di Borgo I Maggio”.
Un altro aspetto da sottolineare è che, in concomitanza con la crisi di arrivi e presenze turistiche in Umbria a causa del terremoto, Bastia Umbra si è mossa in controtendenza con una serie di manifestazioni sportive che hanno richiamato gente anche da fuori regione. “Non può rappresentare una risposta in grado di soddisfare le esigenze degli operatori turistici umbri,  tuttavia – sottolinea Franchi – è un aspetto positivo che ha portato migliaia di visitatori. A cominciare dal torneo regionale di nuoto per disabili, ospitato dalla piscina coperta del Comune, al trofeo organizzato per l’inaugurazione del campo di calcio in erba sintetica, poi Invernalissima 2016, che il 18 dicembre ha richiamato oltre duemila persone tra atleti e accompagnatori,  per ultimo il Memorial Sulpizi di Volley femminile, che si è svolto a fine dicembre al Palasport Giontella . Questo non è autoincensarsi, quanto la constatazione che impianti sportivi qualificati sul territorio consentono il moltiplicarsi di iniziative e ,quindi, di presenze”.
Guardiamo avanti  al 2017 e alle prospettive future, con partico0lare attenzione per le giovani generazioni che sono la parte di popolazione più interessata alla pratica sportiva.
“E’ programmata una nuova struttura sportiva polifunzionale – annuncia l’Assessore Franchi -, finanziata nel bilancio preventivo 2017-2019, che sorgerà a XXV Aprile in sostituzione di quella danneggiata dalla tromba d’aria e occupata dal Rione Sant’Angelo. Verrà modificata e ampliata per ospitare diverse attività sportive (pallavolo, basket, pallamano, calcetto) in grado di servire le esigenze del quartiere e, se necessario, della città di Bastia Umbra. In  futuro ospiterà la palestra del nuovo istituto comprensivo Bastia 2, quando verrà completata la nuova scuola già progettata. Infine, ad Ospedalicchio è prevista la ristrutturazione e il miglioramento degli spogliatoi dell’impianto sportivo della frazione”.
 
Bastia Umbra, 3 gennaio 2017 
Ufficio Stampa del Sindaco

Lascia un commento