18.7 C
Bastia Umbra
28 Settembre 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Nazione

Messa in sicurezza l’ex chiesa di Sant’Angelo

MARCELLO MANTOVANIL’ASSESSORE MANTOVANI: «LAVORI COMPLETATI ENTRO DICEMBRE»

BASTIA UMBRA —ENTRO dicembre saranno completati i lavori del primo stralcio del progetto di recupero dell’ex chiesa di Sant’Angelo, ora di proprietà del Comune. Sono stati portati a termine i lavori di messa in sicurezza dell’antica struttura muraria, la prima chiesa del borgo medievale gravemente danneggiata dal terremoto del 1997 e chiusa al pubblico dagli anni Sessanta. Il progetto di recupero e ristrutturazione è dell’ing. Latini e prevede una spesa di circa un milione 100mila euro. Il primo stralcio appaltato alla ditta Leonello Sensi di Assisi comporta una spesa di 550mila euro. «E’ un ottimo lavoro — rileva l’assessore ai lavori pubblici Marcello Mantovani (nella foto) — grazie anche alla perizia dimostrata dall’impresa esecutrice dei lavori. Vorremmo appaltare anche il secondo stralcio, relativo a impianti e arredi, per rendere fruibile la struttura, ma per ora non è disponibile la somma necessaria». L’antica chiesa, cara ai bastioli, è stata recuperata in modo soddisfacente anche per la Soprintendenza, in particolare per i reperti riportati alla luce, grazie anche allo stanziamento di 50mila euro della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia. m.s.

Lascia un commento