22.4 C
Bastia Umbra
26 Giugno 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Attualità Cannara Politica

Il Partito Democratico di Cannara sull’alleanza con Cannaresi liberi a sostegno dell’amministrazione Gareggia

Il Sindaco e Cannaresi Liberi con i loro comportamenti scorretti, sleali e antidemocratici hanno consapevolmente messo a rischio questa alleanza decidendo di porre fine a questa esperienza amministrativa. La coalizione tra la lista di Cannaresi liberi e il Partito democratico era nata su basi solide, che avevano visto come parole d’ordine quelle della partecipazione, della trasparenza e della lealtà, al fine di costruire un’amministrazione in grado di dare tutte le risposte necessarie ai nostri concittadini. Basi e certezze che, nel corso degli anni si sono sfarinate, andando a cozzare con un atteggiamento autoreferenziale, imperioso e incoerente da parte di un primo cittadino che ha ceduto a personalismi e individualismi, incapace di gestire la propria squadra all’insegna della coralità e della condivisione. Un modo di amministrare la cosa pubblica che ha tradito la fiducia dei cittadini, caratterizzandosi invece per l’incapacità di andare ad incidere realmente sui problemi. Una situazione dunque che tradisce la vocazione stessa del Partito democratico, realtà nata per includere esperienze diverse e storie differenti, che si ritrovano sotto lo stesso tetto con un unico obiettivo, quello dell’amministrazione inclusiva e capace di progettare il futuro, senza lasciare indietro nessuno. La realtà è quella di un primo cittadino che ha ignorato sistematicamente le nostre istanze e che ha proseguito imperterrito, attraverso provocazioni prendendo impegni poi disattesi. Esempio emblematico è la mancata condivisione delle nomine agli IRRE, nonostante ne fosse stato assunto l’impegno di fronte al segretario regionale Pd Giacomo Leonelli. È palesemente strumentale e non credibile il tardivo riconoscimento delle proposte avanzate dal PD per porre a soluzione problematiche che stanno a cuore alla popolazione cannarese e avviare una possibile fase di sviluppo sociale ed economico. E’ per tutti questi motivi che il Partito democratico ritiene conclusa l’esperienza dell’alleanza con Cannaresi liberi a sostegno dell’amministrazione Gareggia, certi che il ridare la parola agli elettori sarà la soluzione migliore.
 Partito Democratico di Cannara
Cannara, 22 maggio 2017

 

Lascia un commento