25.2 C
Bastia Umbra
14 Agosto 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Rimesso in funzione il distributore dell’acqua

FONTANELLEEra stato danneggiato dai ladri che si sono impossessati dei pochi spiccioli contenuti all’interno
Notevoli i danni alla struttura
BASTIA UMBRA Rimesso in funzione ieri mattina il distributore dell’acqua in piazza Togliatti a Bastia Umbra, scassinato da ignoti. Il bottino si aggira sui duecento euro, considerato che a Bastia i soldi non erano stati ritirati a causa del Ferragosto. I danni sono nettamente superiori a quanto rubato, ma Bastia Umbra è in buona compagnia: come spiega Umbra Acque, il 16 agosto era stata scassinata la colonnina di Villa Pitignano, il 17 quella di Santa Maria degli Angeli e il 18, appunto, l’impianto di Bastia Umbra. I malviventi nel cercare di prendere le monetine hanno distrutto i distributori (con un danno che risulta superiore al bottino), per questo l’assessore Catia Degli Esposti ha deciso per una linea dura: “Atti vandalici e affini – spiega la rappresentante dell’amministrazione comunale – sono un problema che vogliamo affrontare con una rete di telecamere a circuito chiuso: il primo atto che porterò in giunta a settembre è un piano tecnicamente definito per installare 65 telecamere. Se non ci saranno intoppi cominceremo ad installarle entro l’anno. Stiamo inoltre cercando di trovare un accordo con la polizia municipale e i carabinieri affinché si possano aumentare i controlli della città, soprattutto sulle aree verdi”.

Lascia un commento