34.6 C
Bastia Umbra
2 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

È Centro Nuoto Bastia show

nuotoMaster, il team bastiolo primeggia e segna il record italiano 4×50 sl
La rassegna regionale Seconda piazza per l’Azzurra Race Team e podio completato dalla Polisport Il presidente Lucchetti: «Ci siamo compattati»
di LUANA PIOPPI
UMBERTIDE – Il Centro Nuoto Bastia si aggiudica il Campionato regionale Master di nuoto, disputato domenica scorsa presso la piscina comunale di Umbertide, registrando anche un primato nazionale nella staffetta 4×50 stile libero. Al secondo posto si è classificata la squadra dell’Azzurra Race Team mentre al terzo quella della Polisport Srl. Hanno preso parte alla manifestazione,promossa dalla federazione regionale, 315 atleti, di cui 242 uomini e 73 donne. La societa’ che si è presentata con il maggior numero di nuotatori è stata l’Azzurra Race Team con 88 (64 e 24). Ben 70 (53 uomini e 17 donne) erano gli atleti che sono scesi in vasca con i colori del Centro nuoto Bastia mentre 58 (46 e 12) quelli dello Polisport.La manifestazione, che prevedeva l’assegnazione di molti titoli di categoria (a partire dall’Under 25 fino al master 75), era composta di 540 gare. Da registrare il primato nazionale per la staffetta 4-50 stile libero maschile (categoria M200- 239) del Centro Nuoto Bastia,realizzata con gli atleti Luca Listanti,Fabio Servadio, Rico Rolli e Gianluca Giglietti che hanno chiuso la prova con il tempo di 1’43″26.Soddisfatto di questo doppio successo il presidente bastiolo, Fausto Lucchetti, che ha dichiarato:«Sono veramente soddisfatto.Dopo la delusione dello scorso anno, venuta in un momento di particolare difficoltà per le avversità che avevano colpito pesantemente importanti elementi del nostro gruppo, quest’anno la “macchina da guerra” che è il gruppo master si è compattato e non ce n’è stato per nessuno».L’allenatore Pier Luca Maiorfi,invece, ha voluto ricordare anche un altro primato ottenuto nei 200 metri stile libero da Claudio Berrini.«Questo record – ha detto – è avvenuto la settimana scorsa in occasione di una gara in Emilia Romagna. Claudio ha battuto con il tempo di 2’19″12 un primato prestigiosissimo che durava da ben dieci anni e che sembrava stregato. Ci voleva Claudio Berrini per infrangerlo, un atleta che mi ha dato sempre enormi soddisfazioni raggiungendo addirittura il podio mondiale».CLASSIFICA FINALE: 1) Centro Nuoto Bastia (119524,45 punti), 2) Azzurra Race Team (95926,37), 3) Polisport Srl (66645,09), 4) Amatori Nuoto Libertas (43423,59), 5) Asd Blu Water (25220,44), 6) Umbria Nuoto Asd (17792,58), 7) Il Delfino Spoleto (14475,92), 8) Unique Pool Ssd (7886,41), 9) Gryphus Sporting Club (6439,12), 10) Centro Nuoto Cortona (5964,63), 11) Tennis Club S.P.Sez. (1318,01).

Lascia un commento