18 C
Bastia Umbra
1 Luglio 2022
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Giornale dell'Umbria

Bastia, via libera al nuovo centro logistico della Colussi

colussiOk in consiglio comunale al completamento dell’immobile individuato
BASTIA UMBRA – Il consiglio comunale,nell’ultima seduta, ha concesso la deroga al vincolo apposto sul Suap Torninova, per consentire l’utilizzo dell’immobile alla ditta Colussi, la quale intende allocarvi una propria fase di lavorazione ed il proprio centro logistico, in un’ottica di ottimizzazione dei costi, che possa consentire una migliore gestione della distribuzione dei propri prodotti. «Quando si amministra, è necessario tener fuori ripicche e rancori per concentrarsi sull’interesse generale. Consentire il completamento e l’adeguamento di quell’immobile, oltre che a renderlo utilizzabile senza nessun cambio d’uso, consente di tutelare gli attuali livelli occupazionali e la creazione di nuovi posti di lavoro anche nell’indotto -spiegano dall’ufficio del sindaco – Di fronte alla crisi economica che stiamo vivendo, soprattutto in Umbria, fare in modo che non si perdano ulteriori opportunità di lavoro e,inoltre, prevedendone di nuove, rappresenta un importante risultato da ascrivere alla lungimiranza dell’Amministrazione».«Per quanto riguarda, invece, alcuni interventi sentiti durante il consiglio comunale, che hanno ipotizzato disparità di trattamento fra il vincolo del Suap se confrontato con i vincoli imposti dal Pip nella nostra zona industriale, va tenuto presente che mentre la legge sul Suap non prevede vincoli, nel Pip i vincoli sono previsti dalla legge – continuano dalla Giunta Ansideri – Nonostante questo, il regolamento vigente consente da sempre, a chi non può o non vuole portare a termine il proprio investimento all’interno del Pip, di attivare una procedura per riassegnare ad altri il proprio lotto».

Lascia un commento