6.4 C
Bastia Umbra
20 Aprile 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

“Il nostro progetto di rinnovamento andrà avanti”

carosatierigopecciLa Carosati replica alle critiche dell’ex consigliere comunale Erigo Pecci: non posso più tacere

BASTIA UMBRA Dopo la sconfitta del centrosinistra alle recenti elezioni comunali, nel Partito democratico volano stracci. “Da candidata sindaca – afferma Simona Carosati replicando alle critiche dell’ex consigliere comunale Erigo Pecci -non posso più tacere di fronte all’ennesimo attacco di chi da mesi mina un progetto di rinnovamento senza produrre alcuna proposta alternativa.Ho accettato una candidatura che mi è stata proposta dalle segreterie dei partiti.Se all’interno del Pd qualcuno non era d’accordo forse si sarebbe dovuto semplicemente adeguare alla decisione dell’ampia maggioranza,come conviene in democrazia.Se è vero – aggiunge in tema di riassetto -che il segretario attuale va rottamato è altrettanto vero che chi per anni è stato al governo di questa città, come il signor Erigo Pecci,nominato in passato assessore proprio da Brozzi, farebbe meglio a non parlare di voti dissipati, visto che il processo è inarrestabile da decenni e forse è dipeso anche da lui. Rimando al mittente – sottolinea – l’appellativo di “surrogato”.Forse il “surrogato” è colui che ancora dopo anni e anni di attività politica in questa città, ricoprendo ruoli istituzionali, non ha trovato un suo consenso e che oggi anziché aprire un dibattito costruttivo attacca dopo essere stato a braccetto con l’avversario.
La nostra proposta – conclude Carosati -andrà avanti anche se qualcuno tenta di affossare il nostro progetto di rinnovamento a partire dalla società civile per poi passare ai partiti, perché ci serve buona politica per scardinare il vecchio sistema”.

Lascia un commento