19 C
Bastia Umbra
23 Maggio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Bastia su Mammetti, Riccardi e Bellucci.

acbastiaMercato/1 Pietrafitta protagonista ingaggia il difensore Vignali e il centrocampista Marinacci
Tempesta al Trestina

Si scatenano le compagini di D: a Spoleto s’attende la svolta in società

PERUGIA- Il Bastia ha trovato l’attaccante che fa al caso di Piero Lombardi:è quasi fatta infatti per Giacomo Mammetti (1988), bomber l’anno scorso in forza al Jolly Montemurlo, squadra con la quale ha segnato 14 reti in 31 gare in D nel 2013/2014.Già ufficiale invece l’arrivo di Giacomo Barbetta (1992) roccioso difensore dal Trestina,di cui abbiamo ampiamente parlato nei giorni scorsi. In arrivo,poi, ci sono altri due pezzi da novanta:il difensore classe 1993 Luigi Riccardi, proveniente dal Bellaria Igea Marina,e Paolo Bellucci (1986),bomber ex Castel del Piano.Dalla Berretti del Perugia, infine, stanno per sbarcare al Comunale di Bastia Umbra il portiere Pelosi (1996), il difensore centrale Marconi (1996) e l’esterno alto Bura (1996). Se ne va, invece, Mikhajil Pelliccia (1996), difensore, che non ha rinnovato.Ma non è tutto. Novità anche nel settore giovanile.
Potrebbefare il suo ingresso nel vivaio biancorosso infatti Luigi Brachelente ex segretario del Pierantonio.Paolo Lazzerini dovrebbe essere il nuovo responsabile, Cristian Finauro invece il responsabile tecnico.

Giorni cruciali pure a Spoleto.Avrebbe bussato alla porta del presidente Luigino Santirosi,Domenico De Luca,che sarebbe rappresentante di alcuni imprenditori di Vibo Valentia pronti a entrare nella Voluntas. Santirosi si è sempre detto favorevole ad un allargamento societario, ma è ovvio che un ingresso vorrebbe dire immettere soldi nello Spoleto edessere compartecipi nella fidejussione al prossimo campionato.In giornata Santirosi poi vedrà Brevi per iniziare a disegnare il futuro, ma nella Città del Festival , prende ogni giorno sempre più quota il rientro di Mannaioli e in quel caso cambieranno molti scenari tecnici e dirigenziali.A Spoleto potrebbe intanto tornare Fedeli che Arcipreti e Mosconi non hanno confermato a San Benedetto del Tronto.
Affare fatto quello di Polidori al GualdoCasastalda.Lo stesso Danilo Moroni che non è riuscito ancora a trovare un accordo con Tempesta, da ieri passato ufficialmente al Trestina,deve cercare un difensore centrale e si è buttato su Brozzetti della Narnese, ex Todi. Su Castro del Villabiagio c’è il Todi.Gran bel colpo della Nestor che ha scelto Michele Caravaggi nel ruolodi preparatore dei portieri. IlPapiano si sta attrezzando per una stagione da copertina. Il presidente Ragnoni ha fatto suoi Bigicchia, Iori e soprattutto Schioccola, centrocampista ex Real Virtus.Il Montefalco si rinforza con Rosati, mentre il Pantalla ha fatto rientrare Coletti. In Promozione è ufficiale l’approdo di Pierluigi Vossi sulla panchina della Grifo Cannara.L’Arrone dal canto suo ha annunciato l’ingaggio del centrocampista Minocchi dalla Gm 10. Il Petrignano ha fatto suo l’esterno d’attacco Cannistrà (San Sisto). In Prima categoria,vuole fare le cose in grande il Pietrafitta che, ricordiamolo, nella sessione invernale di mercato dello scorso campionato si è assicurata un pezzo da novanta come Pasquale Costanzo ex Subasio.E’di ieri l’accordo con il difensore Francesco Vignali (1982) del Villabiagio, strappato alla concorrenza della Vis Torgiano, e con il centrocampista del Casa de Diavolo Giacomo Marinacci (1981).
Gianluca Zinci
Antonio Palazzetti

Lascia un commento