11.4 C
Bastia Umbra
29 Febbraio 2024
Terrenostre 4.0 giornale on-line Assisi, Bastia Umbra, Bettona, Cannara
Corriere dell'Umbria

Pubblicata la delibera per l’area ex Pic

In arrivo servizi pubblici e aree verdi. Cambia anche la viabilità con due nuove rotatorie

BASTIA UMBRA E’iniziato il periodo di pubblicazione della delibera di adozione del piano attuativo di iniziativa mista per l’area ex Pic e zone limitrofe, adottato in consiglio comunale lo scorso 26 marzo.Come spiega una nota dell’amministrazione comunale,l’area interessata dall’intervento si colloca fra l’insediamento industriale del gruppo ex Petrini e la SS75 Centrale Umbra, in prossimità dell’uscita Bastia Umbra sud.Il piano è volto all’attuazione della zona omogenea di espansione attività produttive,turistiche,commerciali,artigianali e coinvolge aree limitrofe per attrezzature e servizi pubblici, verde pubblico, viabilità e relative fasce di rispetto. La viabilità prevista dal Piano regolatore generale è in gran parte confermata nei tracciati esistenti, ad eccezione di una nuova intersezione a rotatoria lungo la strada Rivierasca, all’innesto con la nuova bretella posta a nord del comparto in attuazione, e un nuovo disegno per quella già prevista dal Prg all’incrocio tra via Gramsci, via Moncioveta, via del Lavoro e la Rivierasca,attualmente regolato da semaforo. Sarà incrementata la superficie destinata a verde pubblico prevista dal piano regolatore. Sotto il profilo tecnico, alcune modifiche alla viabilità e alla forma geometrica delle zone omogenee sono in variante al piano regolatore generale, includendo nell’ambito del piano anche aree a sud della SS75, lungo via del Lavoro. In variante al Prg, tra le altre cose, anche la modifica dell’altezza massima ammessa per la zona,elevata a 12,50 metri dagli attuali metri 10,50.

Lascia un commento